Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità, se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Si azzuffano in piazza Ferrè, lei in ospedale e lui in commissariato

Una parola di troppo e scoppia una lite tra un uomo e una donna in piazza Ferrè a Legnano. L'accesa discussione è iniziata poco prima delle 22 di ieri, lunedì 10 luglio, vicino al lungo Olona ed è terminata con l'arrivo della Polizia di Stato di Legnano e della Croce Rossa di via Pontida. 

Entrambi i litiganti, di origine tunisina, avevano alzato un po' il gomito. Probabilmente lui ha fatto un'avance di troppo che lei ha rifiutato. Di fatto, l'uomo ha avuto una reazione aggressiva nei confronti della donna che è stata poi soccorsa dai volontari della Cri. Il tunisino violento ha, inoltre, dimostrato la sua furia nei confronti degli agenti. 

Lei è stata trasportata in codice verde al pronto soccorso, mentre lui è finito in Commissariato in via Gilardelli ed è ora indagato per resistenza e minaccia a pubblico ufficiale

(Gea Somazzi)