Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità, se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Lasciato dalla compagna, la minaccia: arrestato

Nelle prime ore della mattina di sabato 20, a Canegrate, i Carabinieri della Stazione di Parabiago hanno tratto in arresto, per maltrattamenti in famiglia, un 31enne pregiudicato italiano che stava danneggiando l’autovettura della propria ex compagna minacciandola, nel contempo, di morte.

I Carabinieri hanno messo al sicuro la donna ed hanno potuto accertare, in un’indagine lampo, che i soprusi, tra cui minacce e percosse, andavano avanti da tempo e che l’uomo non accettava il termine della breve relazione sentimentale avuta con la donna.

Il 31enne è stato infine condotto presso il carcere di Busto Arsizio su disposizione dell’Autorità Giudiziaria inquirente.