Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità, se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Chiama i carabinieri e minaccia di aggredire un passante

«Se non mi fermate, ammazzo il primo che passa». È la folle chiamata ricevuta alla Stazione Carabinieri di Cassano Magnago. L'autore un 40enne, già noto alle Forze dell'Ordine e sottoposto a una misura cautelare. 

L'episodio è accaduto ieri, giovedì 11 gennaio: il 40enne ha chiamato i carabinieri lasciando intendere che avrebbe aggredito una persona sconosciuta. I militari della Compagnia di Busto Arsizio si sono immediatamente attivati per evitare il peggio. 

Arrivati sul posto, il 40enne ha dato in escandescenze insultando e minacciando i carabinieri. Non contento l'uomo ha aggredito i militari e uno di loro è rimasto ferito. Dopo diversi minuti è stato bloccato e arrestato per violenza e resistenza a pubblico ufficiale. 

Poi, questa mattina (venerdì 12 gennaio), il 40enne è stato processato per direttissima e scarcerato per essere riamesso alla precedente misura cautelare che già stava espiando. 

(Gea Somazzi)