Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità, se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Picchia la moglie incinta di tre mesi, 30enne arrestato

Picchia la moglie al terzo mese di gravidanza, marito violento arrestato per lesioni e maltrattamenti in famiglia. A porre fine all'incubo della donna di 25 anni sono stati i carabinieri della Compagnia di Busto Arsizio intervenuti nella notte, tra lunedì 28 e martedì 29 novembre. 

L'arrestato è un marocchino pregiudicato di 30 anni residente a Busto Arsizio.  L'uomo ha colpito ripetutamente la moglie procurandole lesioni multiple sul corpo ritenute guaribili in 10 giorni. La vittima, condotta al pronto soccorso dell'ospedale di Busto Arsizio, ha riferito ai carabinieri di aver subito, nell'arco di sei mesi, altri maltrattamenti. 

Il 30enne al termine delle formalità di rito è stato condotto nella casa circondariale di Busto Arsizio a disposizione dell'Autorità Giudiziaria.

(Gea Somazzi)