Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità, se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Tenta di rubare due bottiglie di whisky all'Esselunga: 24enne denunciato

Tenta di rubare due bottiglie di whisky pregiato - del valore di circa 40 euro l'una - all'Esselunga di viale Sabotino, ma viene sorpreso dagli addetti alla vigilanza.

"Autore" del tentativo di furto un cittadino rumeno di 24 anni, individuato all'opera dal personale addetto all'antitaccheggio del supermecato, che ha subito allertato le Forze dell'Ordine. Sul posto sono così intervenuti i Carabinieri della Stazione di Busto Garolfo, impegnati con altri colleghi in un servizio generale di prevenzione a Legnano. Gli uomini dell'Arma, hanno accompagnato il 24enne al Comando di via Guerciotti: dopo il rilievo delle impronte e le foto segnaletiche, l'uomo è stato denunciato alla Procura della Repubblica di Busto Arsizio.

Le bottiglie sono state restituite al direttore del supermercato e sono così tornate al proprio posto, dopo la riapplicazione dei dispositivi antifurto ed il controllo della vetrinetta che le ospitava.

A seguito degli accertamenti svolti dai militari, si è scoperto che il 24enne non era nuovo ad episodi di questo tipo: il 5 giugno a Garbagnate Milanese ed il 13 luglio a Seregno, infatti, era stato denunciato dai Carabinieri del posto per altrettanti furti nei rispettivi supermercati Esselunga. Tra la merce rubata, in entrambe i casi figuravano due bottiglie di whisky, di marca diversa ma di analogo valore.