Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità, se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Ubriaco molesto aggredisce i soccorritori, denunciato in stato libertà

Ubriaco tenta di aggredire i soccorritori, cerca di spintonare i militari e si rifiuta di dare le sue generalità. È stato denunciato in stato libertà il 50enne di Busto Arsizio che aveva alzato un po' troppo il gomito. E solo dopo diverse ore, terminata la “sbornia”, l’uomo è tornato a casa con due denunce. Il fatto è accaduto in questi giorni nella vicina Busto Arsizio: l'ubriaco è risultato un operaio incensurato.

L’uomo, a bordo della propria autovettura, è stato inizialmente soccorso dal personale del 118, il cui intervento è stato richiesto da alcuni cittadini che avevano notato il soggetto in forte stato di agitazione a bordo del mezzo. E visto che il 50enne ha tentato di aggredire i soccoritori sul posto sono sopraggiunti anche i carabinierini della Stazione locale che sono riusciti a immobilizzare l’uomo, conducendolo poi in caserma per la compilazione dei relativi atti.

Il 50enne, però, ha continuato a rifiutare di fornire le proprie generalità. E oltre a non consentire l'identificazione ha anche tentando di spintonare i carabinieri senza riuscirci. L'uomo è stato quindi deferito per rifiuto indicazione sulla propria identità e resistenza a pubblico ufficiale.