Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità, se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Mercurio davanti al Sole, tre occasioni per vederlo

Mercurio transiterà davanti al sole. L'evento straordinario, tempo permettendo, si manifesterà lunedì 11 novembre. I legnanesi potranno cercare di osservare il cielo per scorgere il pianeta in tre momenti diversi della giornata: intorno alle 13.35, poi alle 16.19 e anche dalle 19.02 alle 19.03

      «Il transito di quest’anno è poco favorevole per l’Italia - afferma Maurizio Franchini di Antares Legnano -, poiché inizia con il sole già nell’arco discendente del suo percorso nel cielo ed andrà al tramonto intorno alle 17, poco dopo che Mercurio abbia raggiunto circa la metà del disco solare. Per osservare il transito nella sua interezza occorrerebbe spostarsi di alcune migliaia di chilometri verso occidente: perché non fare un salto alle Canarie o, meglio, sulla costa Est degli Stati Uniti? Passando davanti al Sole, il pianeta si renderà visibile come un dischetto nero e l’attraversamento può durare da qualche minuto a qualcheo ra​».

Il fenomeno è abbastanza raro, si verifica infatti circa 13 volte per secolo e il fatto che la zona geografica di visibilità non è sempre favorevole ne accresce l’interesse osservativo. «Gli ultimi transiti sono avvenuti l’8 novembre 2006, non visibile dall’Italia, ed il 9 maggio 2016, giornata di pioggia battente per le nostre zone - commenta Franchini -. Il prossimo evento si verificherà invece la mattina del 13 novembre 2032, perciò le sole immagini di cui disponiamo sono quelle del transito ancora precedente del 7 maggio 2003, quando un nutrito gruppo di astrofili Antares si è recato nelle campagne attorno a Legnano per documentare evento».

Per maggiori info, consultare www.antareslegnano.org