Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità, se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Il comitato genitori dell'istituto Mendel regala un defibrillatore a Villa Cortese

Un regalo che può salvare delle vite. E' quello fatto dal comitato genitori dell'istituto Mendel a Villa Cortese: un defibrillatore semiautomatico (dae) che sarà posizionato nelle prossime settimane sull'auto della Polizia Locale.

La consegna dello strumento salvavita è avvenuta durante la prima serata del corso sull'uso del defibrillatore, organizzato dall'amministrazione comunale insieme all'associazione "60mila Vite da salvare Alto milanese", a cui partecipano alcuni volontari delle associazioni di Villa Cortese, rappresentanti del personale delle scuole e del Comune. Ma questo appuntamento non rimarrà isolato: nei prossimi mesi verrà organizzato un ulteriore corso aperto ai cittadini interessati.

A Villa Cortese, ricordiamo, sono già presenti alcuni defibrillatori, fondamentali in caso di arresto cardiaco: gli strumenti salvavita in luoghi pubblici si trovano in piazza Vittorio Veneto, al municipio (vicino alla biblioteca) e a bordo dell'auto della Polizia Locale. Ulteriori DAE sono posizionati nelle palestre, nei centri sportivi (utilizzabili dagli istruttori delle varie società sportive) e all'Itas Mendel.

(Chiara Lazzati)