Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità, se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Rescaldina, un giardino di quartiere per via Moro con "Integration Machine"

Via Aldo Moro in festa a Rescaldina per il nuovo giardino di quartiere, inaugurato ufficialmente sabato 6 luglio.: un nuovo tassello nel mosaico di interventi realizzato in paese grazie al progetto "Integration Machine", finanziato tramite un bando nazionale dedicato alle periferie delle aree metropolitane e al contrasto di marginalizzazione e fragilità sociale dei giovani.

L'inaugurazione del piccolo polmone verde arriva a suggello di un percorso portato avanti direttamente dai cittadini insieme agli educatori di Azienda So.Le e partito da una progettazione condivisa del parco tra i due palazzi di via Aldo Moro. Quartiere dove, peraltro, hanno visto la luce anche altri interventi: la nascita di «un comitato di quartiere che agisce proprio sulla consapevolezza di quartiere e sui rapporti con Aler - spiega il vicesindaco Enrico Rudoni -, la creazione di un punto studio e la formazione di un gruppo che insegna l'italiano agli stranieri».

Per il "taglio del nastro" del nuovo giardino, i cittadini si sono rimboccati le maniche per la piantumazione ed hanno dato vita ad un'assemblea di quartiere all'aperto e ad una mostra per raccontare il percorso di questi anni, con un rinfresco finale per un aperitivo tutti insieme. 

«Teniamo tantissimo a questo progetto, che è una risposta importante ad un problema di disgregazione della rete sociale e di vicinanza e di prossimità sociale - sottolinea l'assessore ai servizi sociali -: per questo vogliamo ringraziare gli educatori di Azienda So.Le.».

Oltre a quelli che hanno interessato via Aldo Moro, sono diverse le azioni messe in campo in paese grazie al progetto "Integration Machine": come, per fare qualche esempio, la riqualificazione della Cascina Pagana, il percorso ciclabile di collegamento tra le stazioni ferroviare di Legnano e Rescadina e l'apertura del laboratorio "Ri-Circolo".

(Leda Mocchetti)