Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità, se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

"Bosco dello spaccio", segnalati due giovani in cerca di droga

Individuati due giovani in cerca di droga nel bosco dello spaccio tra i Comuni di Busto Arsizio e Castellanza. Continuano in maniera serrata i controlli anti spaccio nell’area agro boschiva da parte dei carabinieri della Compagnia di Busto Arsizio. E proprio in questo servizio, i militari hanno individuato un 35enne che aveva violato i domiciliati per paccio di sostanze stupefacenti. L’uomo è stato rintracciato all’ingresso dell’area boschiva ed è stato, quindi, denunciato per la violazione del provvedimento cautelare. 

Seppur con minore intensità, viste le continue attività di contrasto, il fenomeno dello spaccio al dettaglio continua a colpire il "polmone verde". 

Nel corso del servizio sono stati fermati e segnalati due giovanissimi “frequentatori” della zona: un 17enne trovato in possesso di un involucro di marijuana del peso complessivo di 1 grammo e una dose di hashish da 0,4 grammi e un 22enne trovato con 6 grammi di hashish. 

Complessivamente sono stati identificati una trentina di soggetti che gravitavano nella zona. In questo contesto sono state verificate 11 auto a bordo delle quali gli stessi, molti provenienti da fuori provincia, sono arrivati sul posto.

La successiva attività di bonifica svolta all’interno dell’area ha consentito di individuare gli esatti luoghi dello spaccio – alcune piccole alture da dove appare possibile scorgere l’ingresso nell’area e da dove risulta agevole fuggire all’interno della fitta area boschiva.