Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità, se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Tensione per un 45enne disperso nel bosco a Luvinate

Risultava irreperibile da ieri mattina, lunedì 10 giugno, l'uomo salvato nella notte dai Vigili del Fuoco di Varese. Il 40enne era scomparsoa Luvinate in località di Poggio. In un primo momento le Fiamme Rosse hanno trovato l'auto dell'uomo posteggiata in prossimità di un'area boschiva

Immediatamente sono intervenuti anche gli specialisti del S.A.F. (Speleo Alpino Fluviale) e gli aerosoccorritori del reparto volo Lombardia a bordo del “Drago 80”. Attivato il protocollo provinciale di ricerca persona è stato allestito l’UCL (Unità di Crisi Locale) da dove il personale VF del T.A.S. (Topografia Applicata al Soccorso) coordinava le ricerche. In aggiunta gli specialisti del nucleo S.A.P.R. (Sistemi Aeromobile a Pilotaggio Remoto) che con droni muniti di termocamere hanno sorvolato l’area. 

E così in tarda nottata i soccorritori sono riusciti a mettersi in contatto con il 45enne a quel punto gli operatori del T.A.S. hanno rintracciato il punto in cui si trovata e inviato una squadra di Vigili del Fuoco che lo hanno tratto in salvo.