Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità, se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

A Cerro Maggiore in arrivo due pulmini per il trasporto di persone fragili

Due nuovi pulmini per il trasporto di persone fragili. Sono quelli che arriveranno a Cerro Maggiore grazie alla collaborazione tra Comune e Pulmino Amico. I due nuovi mezzi dovrebbero prendere servizio a ottobre, vicino alla scadenza di un'altra convenzione in essere, incrementando così il numero di vetture disponibili per questo servizio da una a due. Per Cerro Maggiore, infatti, questa non è la prima volta che si prende parte a una collaborazione di questo tipo.

«Un servizio di questo tenore è molto importante - il commento del sindaco e assessore al sociale Nuccia Berra -, perchè è anche aumentata la richiesta da parte dei cittadini. E noi dobbiamo essere in grado di rispondere al meglio».

I due pulmini, tipo Doblò e adatti al trasporto di carrozzine, saranno utilizzati per il trasporto di persone fragili, in particolare disabili e minori, che necessitano di essere accompagnate verso luoghi di cura. Uno dei due mezzi sarà gestito dall'associazione che gestirà il centro diurno e il trasporto sociale. I due furgoncini potranno essere sostenuti dalle aziende e commercianti del territorio. Gli addetti di Pulmino Amico - autorizzati dal Comune - prenderanno contatti con le realtà produttive di zona dai prossimi giorni: chi deciderà di sostenere il progetto potrà vedere il suo logo affisso sui mezzi. Le donazioni saranno totalmente detraibili. Novità di quest'anno: anche i cittadini potranno donare per sostenere il progetto.

Da parte del Comune, poi, un appello ai cittadini: farsi attivi nel volontariato e, per i giovani, nella leva civica.

(Chiara Lazzati)