Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità, se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Bollate: miasmi da bitumificio, interrogazione al Pirellone

   Arriva al Pirellone, grazie a una interrogazione presentata dai consiglieri regionali della Lega, Silvia Scurati, Simone Giudici e dal Presidente della Commissione Ambiente, Riccardo Pase, la questione relativa ai miasmi causati nella frazione Cassina Nuova nel Comune di Bollate dall’azienda “Centro Bitumati 2000”.

“Nonostante i persistenti disagi dei residenti relativi all’impianto – dichiara il consigliere Scurati – l’azienda ha recentemente avviato l’iter per richiedere il raddoppio della produzione”. “Sono del parere – prosegue la rappresentante regionale del Carroccio – che si debba fare tutto il possibile affinché non si aggravi già  una situazione a tutti gli effetti critica sotto differenti punti di vista”.

“Gli abitanti del quartiere – continua Scurati – oltre a dover sopportare gli odori molesti, lamentano anche il timore di essere esposti a sostanze di cui non si conoscono gli effetti”.

“Seguo con attenzione le preoccupazioni dei cittadini  - dichiara il Presidente della Commissione Ambiente, Riccardo Pase - e per questo abbiamo deciso di presentare  con i colleghi Scurati e Giudici un'interrogazione alla Giunta Regionale per conoscere “quali provvedimenti si intendano adottare per risolvere le problematiche emerse al fine di garantire la salute e la stessa qualità di vita dei cittadini residenti nelle zone interessate”.