Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità, se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Lutto per Virginio Salmoiraghi

All'età di 78 anni è scomparso Virginio Salmoiraghi, sanvittorese, appassionato contradaiolo di Sant'Erasmo. Dipendente della Franco Tosi, nel 2003, era salito agli onori delle cronache nazionali per una vincita milionaria al Superenalotto. Divenne così imprenditore nel ramo del fotovoltaico (qui un nostro servizio nel gennaio 2010). Lo ricordiamo anche per essere stato tra i primi inserzionisti del nostro giornale. 


In questo triste giorno, la reggenza e tutti i contradaioli di Sant’Erasmo si stringono attorno alla famiglia di Virginio Salmoiraghi, conciliere e storico contradaiolo biancoazzurro.
Il nostro pensiero va alla moglie Bruna e ai figli Simona, Deborah e Luca.
La sua prematura scomparsa lascerà un vuoto incolmabile all’interno della Contrada che ha sempre amato e per la quale ha speso tante energie. La sua passione e il suo rispetto per il Corvo non verranno certamente dimenticati.
Siamo convinti, caro Virginio, che non smetterai mai di sostenere i tuoi contradaioli, ovunque tu sia.
Buon viaggio.

La reggenza di Sant’Erasmo e tutti i contradaioli