Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità, se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Monumentale: al lavoro anche alla domenica per l'ascensore

 Sabato 2 e domenica 3 marzo operai al lavoro per accelerare i tempi nell'attivazione dell’ascensore A del cimitero monumentale.

L’intervento rientra fra le azioni propedeutiche alla messa in funzione dell’impianto, dunque alla soluzione di un problema che si trascina da tempo e che provoca disagi alle persone con disabilità o comunque con difficoltà di deambulazione.

Nelle prossime settimane si svolgeranno ulteriori opere in vista del collaudo che dovrebbe avvenire entro aprile. Infatti, nei giorni scorsi, l'amministrazione comunale aveva dato mandato ad Euro.PA di effettuare un intervento correttivo rispetto all'errore dell'appaltatore al quale era stata affidata la riqualificazione del camposanto, uno dei motivi che avevano portato il comune a risolvere il contratto. 

Il personale della partecipata dovrà livellare la pendenza della pavimentazione per mettere in funzione l’ascensore, in quanto «l’errata quota d’imposta del vano porta ascensore rispetto al viale medesimo provoca un notevole ristagno d’acqua a lato dell’ascensore, che interessa anche l’ingresso del vano». 

Funziona regolarmente, invece e per fortuna, l'ascensore B. Testato dal vostro cronista, l'impianto assolve in pieno il suo compito, silenzioso come... una tomba.

 

(Marco Tajè)