Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità, se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Ricercato ad Agrigento, viene sorpreso in bici a Legnano: 40enne arrestato

Doveva scontare una pena di un anno ad Agrigento, il 40enne sorpreso in sella a una bici a Legnano dalla Polizia di Stato. Il ricercato è stato identificato ed arrestato nel pomeriggio di mercoledì 20 febbraio.

Il 40enne tunisino, extracomunitario e senza fissa dimora, è risultato colpito da un provvedimento restrittivo emesso lo scorso 15 gennaio 2019 dalla Procura della Repubblica del Tribunale di Agrigento per l’espiazione di una pena residua di un anno.

I poliziotti hanno notato il 40enne mentre stava pedalando in bicicletta. L'uomo, alla vista della volante, ha tentato di sfuggire alla "morsa" degli uomini di via Gilardelli. Tentativo, però, miseramente fallito: il ricercato è stato fermato e riconosciuto dagli agenti, che lo avevano già denunciato lo scorso 2 dicembre per resistenza a pubblico ufficiale. Secondo la banca dati, il fermato, oltre ad essere ricercato, ha collezionato svariati precedenti penali. Al termine delle formalità di rito, il 40enne è stato portato in carcere a Busto Arsizio.

(Gea Somazzi)