Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità, se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Oneri di via Keplero, il Tribunale dà ragione a Parabiago

Il tribunale di Busto Arsizio dà ragione al Comune di Parabiago per quanto riguarda gli oneri di urbanizzazione di via Keplero. Il palazzo di giustizia ha condannato l’assicurazione a cui l’ente ha fatto ricorso al pagamento di 765mila euro in favore del Comune di Parabiago, oltre al pagamento delle spese di lite (11.325,00) per compensi professionali e il rimborso forfettario del 15% per oneri di legge.

  «Il completamento degli interventi urbanistici presso l’area di via Keplero - commenta il sindaco Raffaele Cucchi - è sempre stato al centro di ragionamenti amministrativi che, nel tempo, hanno individuato la strada che proteggesse il nostro ente da eventuali inciampi dovuti al fallimento della ditta coinvolta nel progetto di realizzazione. Il percorso è stato lungo e anche faticoso, ma ad oggi possiamo dire di aver raggiunto gli obiettivi che ci siamo prefissati ottenendo ragione dal Tribunale e le somme dovute al Comune per realizzare quanto manca. Siamo oltremodo contenti di aver anticipato, lo scorso ottobre, le somme in bilancio in modo tale da avviare, già a partire dal 2019, gli interventi di ultimazione della Chiesa, del parco e dei parcheggi. Crediamo di aver agito con competenza nell’interesse dell’intera comunità».

(Chiara Lazzati)