Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità, se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Discarica di Cerro, Cerro Maggiore in Città Metropolitana

Cerro Maggiore in Città Metropolitana. Il sindaco Nuccia Berra ha incontrato nei giorni scorsi il consigliere metropolitano con delega all'ambiente Pietro Mezzi per parlare del rischio di riapertura della ex discarica al polo Baraggia. E' proprio la ex provincia che in questi giorni avrà l'ultima parola sul ritorno della discarica al confine tra Cerro e Rescaldina.

La prima cittadina cerrese ha ribadito al consigliere metropolitano Mezzi la volontà politica del Comune di Cerro di non aprire la discarica e di riqualificare l'area con terra e rocce di scavo, come da accordo originario. Una volontà condivisa, e ribadita più volte, anche dalla vicina amministrazione di Rescaldina. Così come da tutte le forze politiche locali e dal neo-rinato comitato anti discarica.

Proprio ieri, mercoledì 6, a Cerro Maggiore la giunta di Cerro Maggiore ha approvato con urgenza la convenzione col Comune di Rescaldina per arrivare ad un supporto tecnico ambientale, un primo passo per trovare un legale che segua i due Comuni in un eventuale ricorso al TAR.

(Chiara Lazzati)