Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità, se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

San Giorgio, atto vandalico alla scuola Rodari

Atto vandalico ai danni della scuola primaria Gianni Rodari di San Giorgio su Legnano, dove nella notte tra sabato 19 e domenica 20 gennaio è stato danneggiato il sistema di sicurezza antincendio dell'istituto, frequentato da oltre 300 alunni. Il danneggiamento del vetro di protezione del pulsante di emergenza ha provocato il blocco dell'erogazione della corrente elettrica.

«Il gesto - spiega il sindaco Walter Cecchin - ha rischiato di compromettere il regolare svoglimento delle lezioni, facendo trovare aule e mensa fredde ai bambini. Un eventuale sospensione imprevista delle lezioni, poi, avrebbe potuto comportare disagi anche per le famiglie».

Nessun inconveniente, però, per i giovani studenti sangiorgesi: nella giornata di domenica, infatti, quando l'impianto di allarme ha segnalato la criticità, i tecnici Enel sono intervenuti ed hanno risolto il problema.

La speranza, ora, è che i sistemi di videosorveglianza possano condurre all'indentificazione degli autori del gesto.

(Leda Mocchetti)