Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità, se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Si nasconde sotto al volante per scappare dai Carabinieri, arrestato

Inseguito dalla volante dei Carabinieri cerca di nascondersi sotto al volante e sentendosi sorpreso sperona una pattuglia e scappa. È terminato a Rescaldina l'inseguimento ingaggiato a Busto Arsizio dai carabinieri della Compagnia locale. In supporto sono intervenuti anche i militari del Nucleo Radiomobile di Legnano e Saronno. 

Il fuggitivo che ha cercato di evitare il controllo è un 30 marocchino residente a Saronno disoccupato e pregiudicato. L'uomo vedendo i militari ha pensato di spegne le luci dell'auto e posteggiare dietro a un mezzo in sosta. In seguito, il 30enne ha poi cercato di nascondersi sotto al volante. 

Un goffo tentativo di passare inosservato che è stato subito smascherato dai militari. Il 30enne vistosi braccato ha avviato l'auto e per guadagnarsi la fuga ha speronato la pattuglia e danneggiato l'auto in sosta. 

L'inseguimento a tutta velocità è terminato a Rescaldina: i militari hanno bloccato tutte le vie di fuga riuscendo a catturare il fuggitovo. Così, il 30enne è stato arrestato per resistenza e violenza a pubblico ufficiale, lesioni personali e danneggiamento. L'uomo dovrà essere giudicato al tribunale di Busto Arsizio.