Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità, se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Stazione FS di Busto Arsizio, aperto il parcheggio con 270 posti

Presentati i lavori di riqualificazione del parcheggio di via Rovereto: dopo l’asfaltatura, l’abbattimento di parte di muri perimetrali per garantire maggiore sicurezza, la realizzazione dell’impianto di smaltimento delle acque reflue, sono 270 i posti auto da oggi a disposizione dei cittadini.

«Dopo quello inaugurato la scorsa primavera in viale Venezia (350 posti) - ha commentato il sindaco Emanuele Antonelli -, arriva un altro parcheggio per i pendolari delle Ferrovie dello Stato. Anche questo sarà gratuito: nei prossimi giorni, in base al numero di auto che saranno parcheggiate qui, valuteremo cosa fare per disciplinare la sosta nelle vie del quartiere, potremmo dedicare uno spazio del parcheggio ai residenti e introdurre la sosta a disco orario per le strade, liberandole dalle tantissime auto. A breve potenzieremo anche l’illuminazione, visto che i pali presenti sono già predisposti. Non ci sono tante città con due parcheggi così vicini alla stazione e per di più gratis: presto metteremo in cantiere qualche novità anche per i pendolari delle Ferrovie Nord».

Al taglio del nastro hanno partecipato, oltre agli assessori Tovaglieri, Rogora, Magugliani e Chiesa, al comandante della Polizia Locale Vegetti e ai vertici di Agesp, anche il parroco del quartiere santi Apostoli, don Maurizio Bianchi, e Ambrogio Bienati, cittadino da sempre impegnato per le esigenze del quartiere.