Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità, se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

In Comune, a Legnano, il primo furgoncino elettrico

Il sindaco di Legnano, Gianbattista Fratus, ha ricevuto dalle mani di Vittorio Borsani, direttore generale del Gruppo Ceriani, le chiavi di un van Peugeot Partner che resterà gratuitamente in uso al Comune, grazie a un contratto di comodato-sponsorizzazione, fino a fine maggio 2019.

«Il veicolo, il primo elettrico al servizio dell’Ente - si legge nella nota stampa inviata da Palazzo Malinverni - ha un’autonomia di 150 chilometri e potrà essere impiegato dagli addetti comunali nel trasporto prevalentemente cittadino di materiali vari (cancelleria per gli uffici, dotazioni per le scuole, attrezzature per eventi e così via). La collaborazione pubblico privato tra Comune di Legnano e Santino Ceriani srl ha lo scopo di contribuire alla diffusione di tecnologie a basso o nullo impatto ambientale e permette di sperimentare un veicolo elettrico nelle attività dell’Ente, anche nella prospettiva di eventuali rinnovi del parco mezzi».