Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità, se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Finestrini rotti, continua l'incubo per gli automobilisti

In copertina i frammenti di un finestrino rotto in via Robino


Vandali nella notte: per i legnanesi continua l'incubo di ritrovarsi con i finestrini dell'auto in frantumi. Sono infatti costanti le segnalazioni di casi tra l'Oltrestazione e la zona centro a Legnano. 

In questi giorni sono state colpite alcune vetture posteggiate a bordo strada nelle vie Ferrara, Robino, Torino e Carducci. Ma non mancano casi anche in zona centro come in via Gorizia. È dallo scorso ottobre che i cittadini segnalano questo genere di episodi: lo scorso mese sono state colpite le auto parcheggiate nel posteggio di via Rossini. 

Per il momento non è chiaro se sia opera di una banda di vandali o di un ladro compulsivo come il giovanissimo "killer dei finestrini"  sospettato di aver commesso 100 colpi in soli 20 giorni. Lo stesso giovane proprio in questi giorni è tornato a far parlare di sè per aver scippato un'anziana di 83 anni. 

 

(Gea Somazzi)