Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità, se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Stop al "concerto" dei tombini, interventi sul Sempione

Con il restringimento del Sempione e di altre quattro vie, procede l'opera per silenziare i chiusini "rumorosi" e difettosi di Legnano. Interventi voluti da Amiacque e in parte già effettuati durante l'estate in diversi punti della città. 

Com'è specificato in un'ordinanza, domenica 21 ottobre verrà istituito un divieto di sosta con la rimozione forzata di veicoli nel tratto compreso tra le vie Barlocco e Lampugnani. In caso di maltempo i lavori di sistemazione di alcuni tombini danneggiati sarà rinviato a domenica 28 ottobre.

Lo stesso divieto entrerà in vigore da mercoledì 17 ottobre sino a mercoledì 24 ottobre nelle vie Giulini, Elba e Romagna, nel tratto compreso tra via Ponzella e via Elba. Oltre che in via Bainsizza e via Dell’Acqua, nel tratto compreso tra via Milano e via Bissolati. 

Nel contempo procede a pieno ritmo il restyling di 120 chilometri di strade legnanesi che in questi giorni hanno interessato via San Michele del Carso e viale Toselli nel tratto compreso tra corso Sempione e via Bissolati. Lavori in corso anche in via Micca tra via Montebello e via Dandolo. 

Continua a slittare la data di chiusura del cantiere allestito sull'ultimo tratto del viale Cadorna dov'è stato effettuato un intervento per il riallineamento dell'assetto stradale. 

In autunno inoltrato, infine, proprio quando il clima sarà più rigido saranno avviati i lavori per rinnovare i marciapiedi.

(Gea Somazzi)