Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità, se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Ztl del centro: in tre giorni 17 ciclisti multati

In tre giorni 17 ciclisti "pizzicati" a percorrere la Ztl del centro di Legnano in sella alla bici. Da lunedì 9 luglio la Polizia Locale ha iniziato a multare i legnanesi che non rispettano l'ordinanza voluta, dal sindaco Gianbattista Fratus.

Un provvedimento emesso per tutelare i pedoni e l'arredo urbano durante la stagione estiva che, come ha precisato il primo cittadino, sarà «ricca di eventi che animeranno il centro cittadino». Il divieto è entrato in vigore, domenica 1 luglio, e dopo una settimana informativa gli agenti sono scesi in campo per "punire" i tragressori. Lunedi 9 luglio sono state emesse solo due multe, mentre martedi 10 gli agenti hanno emesso ben 10 sanzioni. Oggi, mercoledì 11 luglio, le multe invece sono state cinque.

Sino a venerdì 15 settembre nella Zona a Traffico Limitato i legnanesi potranno solo condurre a mano le bici. Inoltre, è vietato utilizzare pattini, skateboard e mezzi simili. Proibito anche il gioco a palla. Sono esclusi da queste misure i bambini sotto i sei anni. L’ordinanza prevede una sanzione per i trasgressori di 50 euro.

Palazzo Malinverni, intanto, si sta preparando per attuare l'ampliamento della passeggiata del centro, che a breve, con la chiusura di via 25 Aprile, arriverà sino alla piazza Assi all'altezza delle vie Giulini e Corridoni. Poi, a fine di agosto, verrà avviato il restyling della piastra in piazza San Magno.

(Gea Somazzi)