Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità, se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Restyling strade: si parte della vie Galvani, Vivaldi e Quasimodo

Parte dalle vie Galvani, Vivaldi e Quasimodo l'operazione di restyling per quasi 20 chilometri di strade e marciapiediL'intervento, da oltre due milioni di euro, finalizzato a coprire crepe e buche durerà tutta l'estate. I micro cantieri, suddivisi in tre lotti, interesseranno l'intera città.

In via Galvani, nel tratto di strada tra le vie Moscova e Zaroli, sono in corso i lavori du preparazione che precedono l'asfaltatura. Per permettere l'intervento è stato istituito il divieto di sosta, con chiusura al traffico.

Stesso provvedimento per via Monterosa, tra via Resegone e via Galvani. Potranno transitare solo i mezzi dei residenti, a patto che non interferiscano con il cantiere. Carreggiata ristretta e divieto di sosta tra le 8 e le 18 per il rifacimento di marciapiedi nelle vie Vivaldi (tra via Monteverdi e Da Palestrina) e Quasimodo (tra le vie Rovellini e Jucker).

«Sappiamo - ricorda l’assessore alle Opere Pubbliche, Laura Venturini - che i cantieri possono creare disagi. Chiediamo ai cittadini un po’ di attenzione supplementare e di pazienza. In tutto, per questi interventi, una trentina, abbiamo destinato oltre due milioni e 300mila euro. Toccheremo circa 11 chilometri di marciapiedi e 8 di strade. I guidatori saranno costretti ad effettuare qualche deviazione ma, alla fine, tutti, automobilisti e utenze deboli, avranno a disposizione strade più sicure».