Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità, se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Villoresi, Parabiago e Nerviano chiedono intervento a Città Metropolitana

Parabiago e Nerviano chiedono a Città Metropolitana un intevento urgente lungo il Villoresi. Le due amministrazioni comunali, entrambe a trazione leghista, hanno preso carta e penna e hanno scritto alla ex Provincia per richiedere il ripristino delle staccionate «al fine di prevenire eventuali incidenti / danni a persone e/o cose» e il taglio dell'erba nell'area di competenza dell'ente.

Non è la prima volta che l'amministrazione parabiaghese di Raffaele Cucchi si rivolge a Città Metropolitana per sollecitare il problema. La situazione, però, è rimasta invariata. Così, questa volta, «per avere più risonanza», come ci spiega lo stesso sindaco di Nerviano Massimo Cozzi, alla richiesta si è aggiunta la vicina amministrazione. Per quanto riguarda Nerviano, in particolar modo, il tratto interessato è quello che va dalla Colorina alla Bergamina.

«Chiediamo questo intervento - spiega il primo cittadino nervianese -, per la sicurezza dei cittadini, soprattutto in un periodo come quello a cui andiamo incontro in cui l'alzaia del Villoresi è maggiormente sfruttata. Ci auguriamo di ricevere una veloce risposta e di vedere realizzati gli interventi richiesti. I Comuni sono già intervenuti nei tratti di competenza, ora spetta a Città Metropolitana».

(Chiara Lazzati)