Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità, se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Borghetti, Pd, sulle Regionali: "Troppo forte il vento contro"

  • CRONACA / RHO
  • martedì 06 marzo 2018
  • 626 Letture

Secondo per preferenze nella lista del Pd per la Città Metropolitana, 7.602, alle spalle solo di Pietro Bussolati, assestato a quota 8.284: il consigliere regionale uscente Carlo Borghetti tornerà così in aula come consigliere di opposizione, ma certo attraverso i social non può esprimere soddisfazione per il risultato complessivo del centro sinistra:  "Ci sono battaglie che è semplicemente giusto combattere, mettendoci tutto l’impegno di cui siamo capaci. Così abbiamo fatto in #Lombardia. Non è bastato. Troppo forte il vento contro. Ma abbiamo seminato idee e fiducia, abbiamo costruito per il futuro. Grazie a tutti, di cuore".

Le regionali a Rho hanno restituito una suddivisione del voto che porta tre partiti ad avere percentuali quasi corrispondenti: ecco le liste che hanno superato l'1%  

LEGA LOMBARDA  6249 23,36
MOVIMENTO 5 STELLE 5929 22,17
PARTITO DEMOCRATICO 5838 21,83
FORZA ITALIA - BERLUSCONI PER FONTANA 3831 14,32
GIORGIA MELONI FRATELLI D'ITALIA 828 3,10
GORI PRESIDENTE 822 3,07
LIBERI E UGUALI IN LOMBARDIA 667 2,49
+ EUROPA CON EMMA BONINO 560 2,09
NOI CON L'ITALIA - UDC 482 1,80
Nel dettaglio della competizione per la presidenza, Attilio Fontana ha avuto a Rho il 42,79%, Giorgio Gori il 31,22% e Dario Violi il 21,55%