Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità, se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Cimitero parco, poco gradita la chiusura del cancello principale

Una sorpresa poco gradita per alcuni abituali frequentatori del cimitero parco alla domenica. Infatti, proprio domenica scorsa, 3 dicembre, hanno trovato il cancello principale chiuso e un cartello che annuncia la chiusura anche per il futuro, senza un termine. L'accesso al cimitero è comunque possibile attraverso il cancelletto pedonale, lungo il muro di recinzione, accanto al parcheggio.

Un certo malumore viene poi manifestato da una lettrice per il fogliame che ricopre alcune zone dell'area, mentre un'altra nostra utente lamenta al cimitero monumentale  la mancanza di pulizia dei campi confinanti con la ferrovia e la Franco Tosi e soprattutto il tardivo allacciamento della rete elettrica in altri settori.

"Nel campo G riposa mia madre - scrive Giuseppina - . Inutile sottolineare che il canone della luce votiva continua ad essere regolarmente pagato anche se non usufruibile da più di 1 anno. Per una figlia ed un marito é mera consolazione pensare al volto di mamma Lidia illuminato ma purtroppo non resta altro , insieme ai ricordi di una vita felice vissuta insieme. Credo sia dovere dei preposti a queste incombenze rispettarle così come a noi parenti viene ordinato di tenere manutentate le tombe dei nostri cari".

(Marco Tajè)