Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità, se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Da Canegrate ad Amici: Simone e Marta sbarcano in tv

Marta Chinello e Simone Santacroce sono due ragazzi come tanti: studiano grafica all'istituto Falcone di Gallarate, sono innamorati e amano la musica. Lei, 17 anni, canta e vive a Somma Lombardo, lui, 18 anni suona la chitarra e abita a Canegrate. Di particolare, però, hanno la loro passione e dedizione verso la musica. Circa due anni fa, appena si sono conosciuti, hanno deciso di provare a suonare insieme. L'esperimento ha funzionato e da allora non hanno più smesso, fino ad arrivare alla svolta di pochi mesi fa: le selezioni per Amici di Maria De Filippi.

«Abbiamo deciso di partecipare alle selezioni quasi per gioco, senza crederci molto - ci racconta Simone -. La madre di Marta aveva visto un annuncio su Facebook e ci ha incoraggiato a provare a mandare un nostro video. Siamo stati ricontattati una prima volta, poi ancora e ancora, fino all'ultima chiamata per andare a Roma: saremmo andati in televisione per partecipare ai casting». E quanto è successo a quei casting è andato in onda venerdì su Real Time. Simone e Marta hanno dato il loro meglio cantando tre pezzi in acustico (clicca qui per la loro esibizione). Purtroppo non sono stati selezionati per essere allievi della scuola dei giovani talenti, ma il duo non si abbatte e prosegue per arrivare al suo sogno. «Nonostante l'esito sia stato negativo quella di Amici è stata una bellissima esperienza - commenta Simone -. Abbiamo tanto da imparare e tanta voglia di impararlo. Adesso stiamo lavorando ai nostri inediti con Danilo Amerio, un cantautore italiano di grande successo che ha partecipato più volte a Sanremo. Abbiamo appena realizzato la nostra prima canzone: "La stagione dei colori"». Sogno nel cassetto è riuscire a incidere un loro album di inediti.

Il genere di Simone e Marta è principalmente acustico. Il duo realizza cover di brani storici in chiave moderna o di brani attuali trasformati in chiave "vintage". In zona si stanno facendo conoscere con concerti live nel Varesotto e nel Legnanese.

«La passione per la musica è nata con me. Fin da piccolo la amavo - spiega Simone -. Sono nato in una famiglia di musicisti, dove tutti suonavano e ascoltavano musica. Per me è stato naturale prendere questa strada». Sei anni fa, dopo studi da autodidatta, la decisione di Simone di iscriversi a un corso di chitarra alla scuola Harmony di Legnano. Ora il giovane canegratese è tra gli allievi della scuola di musica Radaelli di Parabiago, «una scuola dove mi trovo davvero benissimo».

Per seguire Simone e Marta su facebook, clicca qui.

(Chiara Lazzati)