Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità, se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Lutto per Giovanni Caironi

Lutto in città per la scomparsa di Giovanni Caironi, presidente onorario di Apil. Di seguito il ricordo, per il consiglio direttivo, del Presidente Paolo Heiniger 


Il nostro Presidente Onorario è mancato durante la scorsa notte.

Giovanni Caironi ha dato molto alla nostra associazione sin dai primi anni dalla fondazione, avvenuta nel 1951.

Con la sua presenza sempre propositiva, in seno al Consiglio Direttivo ha avuto modo attraverso gli anni di contribuire alla crescita ed alla vita di  APIL, nel contempo avendo responsabilità tecnico-direttive in importanti Industrie della nostra zona ed impegni professionali.

E’ stato presidente per diversi mandati, e questi periodi grazie alle sue idee ed alla sua voglia di fare ,sono stati anni ricchi di iniziative , volte sempre a generare informazione ed interesse nella realtà cittadina e nel contesto territoriale,mostrando ,oltre che alle altre realtà ,una particolare vicinanza al mondo scolastico.

Con nostro grande rincrescimento si sono dovute accettare le sue dimissioni da questa carica per ragioni di salute, che si sperava fossero solo temporanee, ma abbiamo avuto la soddisfazione di averlo con noi nella funzione di Presidente Onorario sino ad oggi.

Tutti i Soci e gli Amici di Apil sono vicini alla Famiglia di Gianni e partecipano al loro dolore

Per il Consiglio Direttivo
Il Presidente
Paolo Heiniger 


I consigli direttivi e gli associati tutti esprimono vicinanza alla famiglia di Giovanni Caironi e formulano il più profondo cordoglio. Gianfranco Bononi presidente Famglia Legnanese - Mauro Mezzanzanica presidente Fondazione Famiglia Legnanese


L'ISIS "Antonio Bernocchi" partecipa al dolore della famiglia Caironi per la scomparsa di Giovanni.
Docenti e allievi lo ricordano con gratitudine per la sua vicinanza ai giovani. 
In qualità di Presidente dell'APIL  ha distribuito per molti anni  borse di studio e riconoscimenti agli studenti meritevoli, mostrando concreto sostegno al loro talento. Tra i primissimi diplomati dell'Istituto, Giovanni Caironi ha contribuito a farne la storia tenendo vivo il legame della scuola con la realtà industriale del territorio.
Il Dirigente scolastico con il personale tutto


Sono vicina con un affettuoso pensiero di cordoglio alla famiglia di Giovanni Caironi, ricordando il suo ammirevole profilo umano ed il suo straordinario entusiasmo nel proporre importanti iniziative e nel sostenere con generosità i progetti di valorizzazione dei giovani. 
Con molta gratitudine, anche da parte di tanti docenti e studenti del Liceo Galilei.
Ornella Ferrario