Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità, se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

The Mode: l'arte rivive nei tronchi di piante morte

Questa sera, domenica 18 giugno, gli ospiti dell'apericena al The Mode estivo, il noto locale nei giardini di via Diaz, avranno una straordinaria sorpresa.

Infatti, i tronchi di due piante ormai secche e morte, collocate accanto al locale, rivivranno grazie a opere di vera arte lignea, realizzate da Flavio Favero, imprenditore di Chieri di professione commerciante di motoseghe, utilizzate per creare questi lavori. Già... sculture di legno, realizzate con una motosega! Nel primo albero sono state i volti di un uomo e di una donna. Nell'altro, il logo del locale e una seduta.

"Fin dalla giovinezza - spiega Flavio - avevo maturato in cuor mio una forte passione per il disegno, l’aerografo e la voglia di riprodurre dal vero. Durante una fiera sono stato attratto da dimostratori che, “armati” di motosega, forgiavano il legno per creare ad esempio, in pochi minuti, un pino stilizzato, o qualche animale selvatico. Sono stato folgorato dall’universo di creazioni artistiche realizzabili con uno strumento da me considerato alquanto rozzo e limitato, così ho provato anch’ io a creare qualcosa ed è così che è nato il mio hobby".

Galleria fotografica di Luca Pagani

 

(Marco Tajè)