Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità, se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

L'Olona sta morendo?

Siamo arrivati ad avere uno dei fiumi più inquinati d’Europa. Dov’ è il fiume in cui i nostri nonni lavavano i panni e facevano il bagno?

Adesso resta solo un insieme di sostanze tossiche e inquinanti dovuti alle fabbriche, fogne e “persone” incivili. Riteniamo sbagliato perdere la speranza!

Le soluzioni esistono: aumentare la sorveglianza lungo gli argini, controllare gli scarichi fognari e gli scarti delle industrie, inasprire le multe e aggiungere più depuratori per le fognature.

Un invito ai nostri concittadini legnanesi (e non solo!) è quello di non essere indifferenti. 

Non speriamo di riuscire a costruire il “lido” Olona, ma almeno vedere il nostro fiume, per la prima volta, azzurro.

Nicolò Zambon e Andrea Raimondi- F. Tosi