Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità, se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

L'omaggio della US Legnanese (e della città) a Mauro Mezzanzanica

     (m. tajè) - Domani, domenica 16 giugno, il ciclismo locale vivrà una intera mattinata dedicata ai giovani esordienti e allievi, ma anche a tre personaggi che hanno scritto pagine importanti dello sport su due ruote per la nostra città: Pino Cozzi, Elio Barlocco e Mauro Mezzanzanica, cui la US Legnanese ha intitolato le corse in programma (leggi qui). Di seguito, Luca Roveda, attuale presidente della Sportiva ricorda soprattutto l'amico e predecessore Mauro Mezzanzanica, con un pensiero che condividiamo con piacere.
Lasciato il prestigioso incarico in BPM, Mezzanzanica, attraverso la Fondazione Famiglia Legnanese, ha elargito borse di studio alla gioventù e, dall'alto della sua umanità, ha indicato il percorso migliore da seguire a chiunque si affidava alla sua esperienza. Un uomo che ha voluto davvero bene a Legnano e che ci ha lasciato anzitempo. Oggi, in una città devastata da un profonda crisi politica, sarebbe stato un punto di riferimento del quale tutti sentiamo fortemente la mancanza.
Il tributo dedicatogli dalla US Legnanese è l'omaggio di tutta Legnano.


Ho avuto il grande privilegio e il piacere di collaborare con Mauro Mezzanzanica.

In U.S. Legnanese la Sua presidenza è stata intensa, produttiva ma soprattutto istruttiva: è stata una carica di troppo breve durata.  

Mauro aveva ancora molto da insegnarci: al primo impatto duro e burbero, si è dimostrato poi la persona dal grande spessore, umano e professionale, capace di ottenere, col lavoro di squadra, grandi risultati.

Mauro aveva quelle capacità di dialogo e di apertura riscontrabili in pochi altri. 

Il Mezza, come era chiamato in via Quadrio e in Famiglia Legnanese, ha saputo coinvolgere, con il Suo grande carisma e la sua personalità, prima i nostri associati e poi l’intera città di Legnano nelle celebrazioni della 100° edizione della Coppa Bernocchi.

Lo vogliamo ricordare, domenica 16/9/2019 e nelle prossime edizioni delle gare giovanili.

Abbiamo  voluto riunire la città di Legnano alla memoria di Mauro Mezzanzanica, accostando alla 99° Targa d’Oro anche il 1° Memorial Mauro Mezzanzanica.

Luca Roveda