Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità, se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Legnano-Accademia Gaggiano 5-1

Eccellenza: Legnano - Gaggiano 5-1
Prima categoria: Folgore - S.Marco 1-3
Seconda categoria: Canazza S.Erasmo - Rescalda 2-1; Robur - Gorla M. 0-1; Borsanese - P.Kolbe 3-2
Terza categoria: Legnarello - Dal Pozzo 0-1


Legnano - Gaggiano 5-1

I lilla dominano il match, vincendo 5 a 1: la partita si era messa male, con la rete di Bertocchi al terzo minuti, ma poi l'uragano Grasso ha messo a posto ogni problema con una tripletta in soli 30 minuti. Nel secondo tempo a mettere la ciliegina sulla torta ci hanno pensato Bianchi e Crea, con il quarto e quinto gol. Dopo ciò che era accaduto settimana scorsa, con la sconfitta sul campo della Sestese ed il conseguente esonero di Massimo Rovellini, era importantissimo per l'ambiente Legnano, calciatori e società, che ci fosse una risposta del genere.

Il mister che ha preso il posto di Rovellini, Paolo Tomasoni, ha commentato così il match: "E' stata una buona partita, i ragazzi si sono impegnati e secondo me abbiamo ancora margini di miglioramento perchè potevamo gestire meglio la palla in certi momenti, ma creado che la vittoria sia meritata, anche per le occasioni da gol avute".

Il mister ha voluto subito sottolineare come "in questa vittoria c'è poco di mio e tanto dei giocatori; sono arrivato questa settimana ed ho fatto solo 5 allenamenti, non ho la presunzione di dire che in 5 allenamenti li ho cambiati - ha continuato poi Tomasoni - io non li voglio cambiare, voglio cercare di tirar fuori il massimo da ogni giocatore a prescindere dal sistema di gioco che attueremo". Le parole chiave evidenziate dall'allenatore lilla al fine del raggiugimento di tale risultato sono state "dedizione e lavoro".

Tomasoni però non ha voluto risparmiare un'analisi critica, affermando come "se ci sono 7 o 8 punti dalla prima si vede che qualche problema c'è, problema che non è solo di un giocatore, ma è una complessità: come diceva un mio allenatore, nel calcio 1 più 1 non fa 2, ma fa X; non basta fare una buona squadra, per vincere ci sono molte altre componenti ".

Ottime parole sono state spese dal mister per Domenico Grasso, autore di una fantastica prestazione, condita da tre gol ed un assist. Tomasoni si è espresso così: "Ha giocato benissimo; ha meritato di essere titolare con merito per ciò che mi ha dimostrato in settimana, io mi auguro che sia l'inizio del suo cammino; infatti l'ho visto affaticato e deve lavorare in settimana per acquisire una forma fisica migliore".

Mister Tomasoni ha comunque fatto sapere che "oggi abbiamo giocato così perchè sono appena arrivato, ma non ho fisse particolari e non è detto che settimana prossima giocheremo ancora così".

La formazione di oggi è stata influenzata dalle assenze in difesa di De Angelis e Scarcella, per infortunio e di Mele, per squalifica; quindi il mister si è visto costretto ad adattare Davide Bottone da difensore centrale, mentre di ruolo è un centrocampista puro. Ecco il commento sulla sua prestazione: "Ha fatto quello che poteva fare, non l'abbiamo neanche provato in settimana perchè pensavamo di recuperare Scarcella, ma oggi Bottone mi ha fatto una buona impressione, tiene le redini della squadra e del reparto - ha continuato il mister lilla- in questa partita lui ha giocato per forza in quel ruolo lì, devo capire se può esserlo parlando con lui e valutando la situazione in generale".

Tomasoni ha concluso il suo intervento affermando che "il mio compito è portare i giocatori a rendere al massimo, sono concentrato per far giocare al massimo i nostri giocatori: non mi interessa se le altre squadre abbiano vinto a perso, sono proiettato solo sulla mia squadra".

Nell'intervista video ad inizio pagina si può ascoltare il protagonista assoluto di giornata, Domenico Grasso, che commenta il match ed il cambio di allenatore i poche, ma essenziali parole.

Ricordo il prossimo importante appuntamento con i lilla, tra una settimana esatta alle 14:30 in trasferta sul campo dell'Ardor Lazzate.


95'- L'arbitro fischia la fine di questo incontro: la tripletta di Grasso ed i gol di Bianchi e Crea silenziano l'Accademia Gaggiano. Partita senza storia, i lilla hanno dominato il lungo ed in largo, aiutati da un Grasso in forma spaziale

94'- Panigada ha l'occasione di puntare nell'uno contro uno Mura in area, prova delle finte, ma viene fermato 

91'- Marcolini viene lanciato, avendo una prateria davanti a sè, e Manolio lo stende: si guadagna così l'ammonizione

90'- Assegnati 4 minuti di recupero 

88'- Doppio cambio per il Legnano: fuori Myrteza e Bonomi, dentro Marcolini e Trenchev, classe 2000 all'esordio in prima squadra

87'- Occasione per Panigada! Azzolin lancia il bomber lilla che si trova davanti al portiere, ma non riesce a finalizzare

84'- GOL!!! Crea triangola con Myrteza, si trova davanti ad Amadori e lo fredda: 5-1 lilla

83'- Crea si libera con maestria di Spadaccino, che non ci sta e lo stende: anche qui l'arbitro risparmia un cartellino agli ospiti

80'- Bottone regala un calcio a Checchi e si guadagna il cartellino giallo. Nel frattempo esce tra gli applausi Romano ed entra Panigada

78'- Azzolin stringe i denti e rimane in campo. Ottima notizia per il Legnano

77'- Rimane a terra Azzolin, rimasto contuso alla caviglia

76'- Si fa vedere anche il Gaggiano: Checchi si libera e calcia, ma il tiro finisce a lato e non crea grandi problemi ad Anedda

71'- Primo cambio per il Legnano: esce, meritandosi una grande standing ovation del pubblico, Grasso, autore di tre gol ed un assist, ed entra Crea

69'- Grasso tenta la quaterna: salta ancora una volta il diretto avversarioe calcia, ma Amadori respinge in tuffo e gli nega il gol

67'- Grasso spacca la formazione avversaria e serve un cioccolatino a Romano, che però perde il tempo per la conclusione e si fa murare!

65'-Terzo cambio per gli ospiti: esce Carta ed entra Maisto

63'- Mura rischia tantissimo l'espulsione cercando di staccare una gamba a Myrteza, che è l'unica giustificazione possibile per un intervento del genere a centrocampo: l'arbitro lo grazia

61'- GOL!!! Romano guadagna il terzo calcio d'angolo di fila per il Legnano: Grasso lo batte ed il gigante biondo Bianchi stacca su tutti e batte Amadori!

56'- Miracolo di Anedda!!! Bianchi si addormenta e Bertocchi si trova da solo davanti al portiere lilla che lo ipnotizza e salva tutto. Nel frattempo Allegretti non ce la fa e deve uscire: entra Checchi

54'- Brutto scontro ginocchio contro ginocchio tra Azzolin ed Allegretti: tuttie due rimangono contusi a terra e vengono chiamati i sanitari. Sembra che Allegretti abbia avuto la peggio, Azzolin è già in piedi e pronto a continuare

53'- Primo cambio della gara per gli ospiti: esce Davenia ed entra Taverniti

52'- Bertocchi rifila un calcione a Bonomi, che rimane a terra, ma gli ospiti non si fermano scatenando l'ira dei lilla e del pubblico

46'- Inizia la seconda frazione con i lilla in possesso palla

45'- Il direttore di gara mette la parola "fine" sulla prima frazione di gioco: Bertocchi ha aperto le marcature per gli ospiti, ma poi l'uragano chiamato Domenico Grasso si è abbattutto sull'Accademia Gaggiano, siglando 3 gol in 30 minuti ed assicurando il vantaggio provvisorio ai lilla!

44'- Mavilla serve Romano con un lancio lunghissimo e l'attaccante lilla calcia subito, senza pensarci due volte: il tiro però esce debole e Amadori para

41'- Grande occasione per i lilla! Myrteza salta Davenia sul filo dell'out e la mette in mezzo: Amadori anticipa il solito Grasso per qualche centimetro!

33'- Bertocchi grazia il Legnano!!! Rebuscini gli offre un pallone d'oro, ma l'attaccante ospite sbaglia, solo e con mezza porta vuota

31'- GOL!!! E Grasso ne fa 3 in 30 minuti!!! L'esterno lilla batte la punizione, la barriera si apre ed il pallone si infila: Amadori non si muove nemmeno, la conclusione si spegne all'angolino!

30'- Grandissima progressione di Bonomi: arriva sulla trequarti, ma viene steso guadagnando un'ottima punizione. Ammonito Mura per il fallo

22'- GOL!!! Grasso raddoppia! Romano si libera ancora sulla fascia e la mette sulla testa di Grasso, che non sbaglia e firma la seconda marcatura di giornata!

21'- Ortolani ruba palla a Rebuscini che però lo strattona e lo tiene lì: l'arbitro però decide di non ammonire il centrocampista ospite

19'- Occasionissima lilla!!! Provasio serve un gran pallone in area a Romano che la mette in mezzo: Myrteza anticipa il diretto avversario, ma non riesce ad insaccare da pochi passi! Ora le occasioni fioccano numerose!

17'- GOL!!! Grandissimo gol di Grasso!!! L'esterno lilla punta Allegretti, gli fa girare la testa  con tre o quattro doppi passi, se la mette sul sinistro e spacca la porta!!! 1-1 e palla al centro

16'- Altra occasione per i lilla!!! Scambio incredibile al volo tra Romano e Grasso in area: quest'ultimo si trova ancora da solo in area ma colpisce male

14'- Occasionissima per i lilla!!! Provasio libera Ortolani che crossa benissimo: Grasso si trova da solo al limite dell'area piccola, ma colpisce malissimo di testa e non crea pericoli ad Amadori!

11'- Grasso dà una scossa al match: salta il diretto avversario e si guadagna un buon calcio di punizione. Batte lui stesso, ma centra in pieno la barriera

10'- Legnano in stato di shock: poche idee e poco movimento per gli 11 lilla in campo finora

5'- I lilla reagiscono: primo calcio d'angolo per il Legnano, ma non viene sfruttato a dovere

3'- GOL! Bertocchi realizza il rigore: lilla subito costretti ad inseguire

2'- Calcio di rigore per l'Accademia Gaggiano: Bottone perde palla, Casiraghi ne approfitta e la mette in mezzo, ma Azzolin la devia con la mano ed il direttore di gara non ha dubbi a segnalare il penalty

1'- Primo fischio dell'arbitro: calcio d'inizio irregolare degli ospiti ed è da ribattare

1'- Inizia il match con il possesso palla degli ospiti: è il primo incontro dall'esonero di mister Rovellini per i lilla, sulla panchina ora siede Paolo Tomasoni

Le formazioni: 
Legnano:
Anedda, Ortolani, Azzolin, Bianchi, Mavilla, Bottone, Myrteza, Bonomi, Romano, Provasio, Grasso
In panchina: D'Ippolito, Marcolini, Borghi, Trabuio, Trenchev, Panigada, Crea
Accademia Gaggiano: Amadori, Allegretti, Manolio, Spadaccino, Davenia, Mura, Carta, Rebuscini, Bertocchi, Casiraghi, Davenia
In panchina: Perrone, Maisto, Lipari, Taverniti, Ventura, Conti, Checchi

Arbitra il match il signor Matteo Cendamo della sezione di Sesto San Giovanni

Tutti pronti dalle 14:30 per seguire la diretta testuale del match dei lilla, chiamati a rispondere alla sconfitta di settimana scorsa sul campo della Sestese

.

(Andrea Belvisi)