Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità, se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Serie D: la Bustese ritrova gol e vittoria

Diciassettesimo turno di campionato nel girone A di serie D, in cui la Caronnese di Aldo Monza rifila una manita all’Inveruno e continua indisturbata la sua avventura in vetta alla classifica. Un ruolino di marcia che dice di 12 vittorie e 5 pareggi con il miglior attacco e la miglior difesa del girone, per una formazione rossoblu che mai come quest’anno appare intenzionata a fare il tanto agognato salto di categoria.

Sempre nel girone A il Varese supera il Castellazzo con un 2 a 0 che non lascia spazio ad alcuna recriminazine da parte dei locali, superati sia sotto l’aspetto tecnico che del gioco.

Beffa atroce invece per la Varesina di mister Marzio, superata proprio allo scadere dalla rete di Antonucci, che ha dato alla Folgore Caratese tre punti importanti per poter rimanere a contatto con le prime posizioni.

Pari casalingo per l’Arconatese che si fa fermare sull’uno a uno da un cinico Oltrepovoghera.

Classifica (prime posizioni): Caronnese 41, Gozzano 38, Como 33, Pro Sesto 32, Folgore Caratese 30.

Prossimo turno: Bra-Arconatese, Chieri-Varese, Gozzano-Caronnese, Inveruno-Borgosesia, Varesina-Como.

Nel girone B la Pro Patria perde la vetta della classifica, facendosi bloccare sullo zero a zero dal Levico Terme. Nonostante una buona prova i tigrotti hanno faticato parecchio in zona goal, fallendo buone opportunità con Molnar e Le Noci.

Chi invece ritrova goal e vittoria è la Bustese Milano City di Giovanni Cusatis, capace di annichilire il Pontisola , terza forza del girone, con un 4 a 0 che non ammette repliche. Una doppietta di Santonocito e le reti di Orchi e Traini hanno dato ai granata quella vittoria che permette loro di allontanarsi dalle zone pericolose della classifica.

Classifica (prime posizioni): Darfo Boario 37, Pro Patria 35, Pontisola 32, Rezzato 31, Pergolettese 29.

Prossimo turno: Pro Patria-Ciliverghe, Virtus Bergamo-Bustese Milano City.

(Sergio La Torre)