Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità, se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Anche nel mini-basket vince San Domenico

Al PalaBorsani di Castellanza si è disputato il IV TORNEO DELLE CONTRADE DEL PALIO DI LEGNANO che quest’anno ha visto come protagonisti i cestiti
della categoria Aquilotti nati nel 2009 con l’ammissione anche di quelli nati nel 2010.

Come da rodata formula, 8 sono state le squadre partecipanti che abbinate alle altrettante contrade della città di Legnano, hanno animato la manifestazione.

Questi gli abbinamenti:
Legnano Knights Rossi / contrada San Domenico
Legnano Knights Bianchi / contrada San Martino
Baloncesto Firenze / contrada Sant’Ambrogio
Minibasket Luino / contrada Sant’Erasmo
Minibasket Pavia / contrada San Magno
Siena / contrada Legnarello
Basketball Gallaratese / contrada San Bernardino
Minibasket Vigevano / contrada Flora

     Il torneo a differenza delle regole canoniche del minibasket per la categoria di riferimento, si è disputato con incontri 4 contro 4 per quattro parziali da 8 minuti.
Nella giornata di sabato 8 giugno si sono disputate le qualificazioni in due gironi che hanno visto qualificarsi per il girone A Legnano Knights Rossi al primo posto con 3 vittorie su altrettanti incontri disputati, al secondo posto Baloncesto Firenze ed a seguire in ordine di classifica Minibasket Pavia e Minibasket Luino.
Il girone B è stato vinto da Siena anch’essa con 3 vittorie, l’hanno seguita Basketball Gallaratese, Minibasket Vigevano, Legnano Knights Bianchi.

Essendo il torneo basato sul concetto di girone all’italiana, nella mattinata di domenica 9 giugno si sono disputati i quarti di finale con gli incroci fra i due gironi tra 1°-4° e 2°-3°. I primi quattro posti sono stati conseguiti da Legnano Knight Rossi, Baloncesto Firenze, Siena, Minibasket Gallaratese.
Le semifinali pomeridiane, hanno visto scontrarsi i padroni di casa dei Knight Rossi, contro i cestisti di Gallarate ed il derby toscano tra Siena e Firenze. Al termine degli incontri i Knights sono volati in finale per sfidare Baloncesto Firenze, mentre Siena e Gallarate si sono dovute accontentare della finalina per il terzo ed il quarto posto, che dopo 32 minuti di partita punto a punto, ha visto prevalere i cestisti della provincia di Varese.

La finale tra i Knights Rossi e Firenze è rimasta in equilibrio per due quarti, fino a quando i cestisti legnanesi non hanno deciso di fare switch on sulla modalità FINAL annichilendo con una superba difesa i propri avversari, ma soprattutto mettendo a segno con un’ottima percentuale realizzativa i propri tiri a canestro e mostrando un eccezionale spirito di squadra. Al termine del match il tabellone elettronico ha indicato, Knight Rossi 63, Baloncesto Firenze 35. Per il quarto anno consecutivo la squadra vincente è abbinata alla contrada che nel medesimo anno si è aggiudicata il palio; mentre per la prima volta da quando questo torneo ha avuto inizio, una squadra di Legnano se lo aggiudica. Complimenti ai Knights 2009 Rossi.

(Sergio La Torre)