Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità, se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Canegrate U16 a un passo dal titolo regionale

Basket Canegrate - Basket Team Crema: 49-50

Bulldog: Veneroni ne, Aprile 5, Caserini, Cuni ne, Austero 5, Ravasi 10, Aloisi 11, Bertin 4, Dushi, Dallavalle, Baglioni ne, E. Colombo 14. All.: Linari; Vice All.: Montrasio e Molteni; Accomp.: Aloisi.

     Si ferma beffardo sul ferro il pallone dell’ultimo possesso avuto dalle Bulldog dell’Under 16 (annate dal 2003 in poi) nella Finale Regionale disputata con il Basket Team Crema, giocata nella serata di venerdì 7 giugno presso il parquet posizionato dalla FIP in Piazza Città di Lombardia a Milano, e che avrebbe portato a uno storico Titolo Regionale GOLD per il club nero-arancio.

Come succede in tutte le partite così equilibrate (10-13 al 10°; 24-26 al 20°; 35-36 al 30°; 49-50°), per gli sconfitti sarebbe facile recriminare su alcune leggerezze tecniche in momenti chiave, su fischi arbitrali condizionanti, sulla sfortuna che fa entrare un tiro e ne fa uscire un altro ma sarà stata la correttezza del pubblico (oltre 200 spettatori presenti), la suggestiva location, la sportività delle ragazze e degli staff tecnici in campo e la caparbietà e il Cuore messo sul parquet dalle Bulldog, arrivate a questo ultimo atto con un bilancio superlativo di 18 vittorie e 1 sconfitta, a far passare tutto in secondo piano di fronte alla bellezza e all’essenza vera dello sport e del basket in particolare.

Un concetto ribadito anche da Coach Luca Linari “E’ stata una partita bella e corretta, complimenti a Crema per il successo finale e alla Federazione per la magistrale organizzazione dell’evento ma non posso fare che un plauso alle nostre ragazze capaci di arrivare fino a questo punto e con un atteggiamento così propositivo; nell’arco di tre stagioni il lavoro svolto con gli altri due coach Molteni e Montrasio sta dando i frutti sperati e questo risultato aggiunto al secondo posto conquistato con le Under 18 sia in campionato che nel 3 contro 3 regionale mi da la certezza che il futuro per il nostro club sarà  radioso” quindi…Crema…Amara; Futuro…Dolce…