Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità, se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Doppia finale regionale per le Bulldog Basket Canegrate

Traguardo storico per le Bulldog Basket Canegrate. Le ragazze dell'under 16 hanno raggiunto la finale regionale, così come la squadra under 18. E' la prima volta che accade nella storia del club, fondato nel 1976.

Di seguito il resoconto integrale del Basket.


Come le “sorelle maggiori” dell’Under 18, guidate da coach Molteni, anche le Bulldog dell’Under 16 vincono la semifinale regionale superando il Basket Costamasnaga (60-52) conquistando così, non era mai successo dall’anno di fondazione del club (il 1976 ndr), uno storico bis di Finali Regionali.

Davanti ai ben 200 spettatori giunti a sostenerle nel “catino” della palestra in via Enrico Toti a Canegrate,  le ragazze del duo di coach Linari-Montrasio soffrono in avvio la verve e la velocità delle competitive lecchesi di coach Sala (9-12 al 10°) ma sono brave a reagire al massimo svantaggio di -8 al diciassettesimo (20-28) già alla fine della seconda frazione (26-28 al 20°); nella ripresa l’equilibrio “regna sovrano” (44-42 al 30°) ma la voglia di vincere supera la fatica fisica, quattro Bulldog “colpite” dai crampi nei minuti finali, e grazie alla buona gestione degli ultimi possessi riescono a vincere di otto (60-52 al 40°); poi è tempo solo per i meritati festeggiamenti.

Encomiabile la prestazione da parte di tutte le dieci nero-arancio presenti: Vittoria Ravasi (13 punti, 8 rimbalzi in 35 minuti giocati), Marika Bertin (8 punti, 4/6 da due in 19 minuti giocati), Alessia Dushi (2 rimbalzi), Irene Aprile (2 punti, 5 rimbalzi in 28 minuti giocati), Chiara Cuni, Giorgia Dallavalle (4 rimbalzi in 8 minuti giocati), Mariachiara Austero (10 punti, 8/14 ai liberi in 21 minuti giocati), Alyssa Caserini (4 punti in 16 minuti giocati), Emma Colombo (11 punti, 7 rimbalzi in 32 minuti giocati) e Serena Aloisi (12 punti, 8 rimbalzi in 38 minuti giocati).

Soddisfatto anche il dirigente Giancarlo Aloisi “faccio i complimenti alla squadra e allo staff tecnico per questa grande soddisfazione che hanno regalato a me e a tutti i genitori che con grandi sacrifici sono stati fondamentali nel supportare la squadra con il tifo e a livello logistico durante tutto l’anno. Ora, indipendentemente dal risultato finale, godiamoci questa finale tra il Basket Team Crema (venerdì 7 giugno, ore 21, presso la struttura in Piazza Città di Lombardia a Milano) e le nostre ragazze”.
 

Bulldog Basket Canegrate