Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità, se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Axpo Legnano - Benacquista Latina 80-105

Axpo Legnano - Benacquista Latina 80-105 (25-25; 43-49; 63-77)

Axpo Legnano: Thomas 34 punti, Raffa 12, Bortolani 11, Laganà 11, Serpilli 6, Bianchi 4, Corti 2, C.Ferri 0, Berra 0 e Biraghi 0.

Benacquista Latina: Lawrence 19 punti, Carlson 18, Baldassarre 14, Martini 12, Tavernelli 10, Allodi 8, Jovovic 5, Cavallo 0 e Ambrosin 0


(gea somazzi) - Bruciante sconfitta in casa per Legnano che ha incassato punti su punti contro Latina. Legnano è rimasto a "galla" sino all'inizio del terzo quarto (51-51) grazie soprautto a Thomas (34 punti),ma ha finito per mostrare un gioco poco convinto e grintoso, inoltre, sono mancati i punti di Raffa (fermotasi a quota 12), Bortolani e Laganà (11). 

Deluso il general manager Maurizio Basilico a fine gara ha commentato: «Non c'è spiegazione: non capiamo com'è possibile che ci sia così tanta differenza tra le gare in casa e le partite in trasferta, dove ce la giochiamo contro tutti. Incredibile...al PalaBorsani, Legnano sembra un'altra squadra. Comunque facciamo i complimenti a Latina e in settimana cercheremo di capire come proseguire».

Ancora più deluso coach Alberto Mazzetti: «Queste gare devono servire per diventare una squadra competitiva nei playout. Sono partite in cui dobbiamo aiutare Lagaà a inserirsi nel gioco. Invece, finiamo per perderci in questioni superficiali, banali, inutili all'obiettivo primario: essere competitiivi tra un mese quando soprattutto in casa dovremo conquistare vittorie che varranno la salvezza». Il commento integrale nel video in copertina.

 



SERIE A2 OLD WILD WEST GIRONE OVEST 26^ giornata
Bergamo-Zeus Energy Group Rieti 91-64
M Rinnovabili Agrigento-Novipiù Casale Monferrato 81-88
Givova Scafati-2B Control Trapani 103-97
Edilnol Pallacanestro Biella-Bertram Tortona 85-81
Remer Blu Basket Treviglio-BPC Virtus Cassino 90-80
Axpo Legnano-Benacquista Assicurazioni Latina 80-105
Benfapp Capo d'Orlando-Leonis Roma 112-85
Riposa: Virtus Roma 

Classifica:
Virtus Roma 34, Benfapp Capo d'Orlando' 34, Zeus Energy Group Rieti 30, Bergamo' 30, Remer Blu Basket Treviglio 28, Benacquista Assicurazioni Latina 28, M Rinnovabili Agrigento' 28, Novipiù Casale Monferrato 26, Edilnol Pallacanestro Biella 24, Givova Scafati 24, 2B Control Trapani 24, Leonis Roma' 22, Bertram Tortona 18, Axpo Legnano 10, BPC Virtus Cassino 4
'Una partita in più

Prossimo turno (27^ giornata, dodicesima di ritorno):
30/03/2019 20:45 BPC Virtus Cassino-Bergamo
31/03/2019 17:30 2B Control Trapani-Edilnol Pallacanestro Biella
31/03/2019 18:00 Novipiù Casale Monferrato-Givova Scafati
31/03/2019 18:00 Benacquista Assicurazioni Latina-Remer Blu Basket Treviglio
31/03/2019 18:00 Zeus Energy Group Rieti-Leonis Roma
31/03/2019 18:00 Virtus Roma-M Rinnovabili Agrigento
31/03/2019 18:30 Bertram Tortona-Axpo Legnano
Riposa: Benfapp Capo d'Orlando 


Finale 80-105

Bomba di Cassese, Legnano resta ferma (80-103)

39': 80-100; con i due punti di Lawrence Latina arriva a quota 100

38': 80-98; e anche Allodi raggiunge canestro 

37': 80-96; Cassese e Carson tornano a canestro Latina prende il largo

36': 80-92; canestro di Raffa, Legnano deve lavorare di più sulla difesa

35': 78-92; due punti di Bortolani...ma Latina continua la sua avanzata

34': 76-90; Carson piazza altri due punti. 

33': 76-88; dopo i punti di Tavernelli arriva la bomba di Raffa

32': 73-85; Thomas va tre volte a canestro, Legnano non molla la presa. Time out Latina

Fine terzo quarto 63-77

29': 63-77; bomb di Raffa

25': 58-65; Latina va in fuga con Lawrence

22': 53-55; Legnano tenta di raggiungere Latina

Fine secondo quarto: 43-49

19': 41-49; con gli ex knights Tavernelli e Martini Latina mantiene il netto vantaggio

18': 41-47; Legnano cerca di accorciare le distanze 

16': 36-44, tiri liberi di Thomas e tripla di Serpilli. Time out Latina

15': 31-44; due punti di Thomas, a seguire i canestri di Lawrence e Cucci

13': 29-37; Latina aumenta il distacco. Time out Legnano

12': 27-29; prima il canestro di Baldassarre, poi la risposta di Laganà

11': 25-26; Martini apre il nuovo quarto dalla lunetta, per lui un tiro libero su due

Fine primo quarto 25-25

9': 22-24; con Baldassarre Latina è avanti di 2 punti

8': 22-22; di nuovo a parità con il tiro di Baldassarre

7': 20-16; Legnano cerca di mantenere il vantaggio, ma Latina resta vicina con Tavernelli

6': 15-13; Raffa porta avanti Legnano

5': 11-11; parità

3': 7-4; botta e risposta tra Laganà e Lawrence 

1': 4-2; Thomas apre la gara con due punti seguito da Bortolani. Latina risponde con un canestro di Allodi

Quintetto base per Legnano: Raffa, Thomas, Bortolani, Bianchi e Laganà

Arbitri:Calogero Capello (Porto Empedocle), Gabriele Gagno (Spresiano) e Moreno Almerigogna (Trieste)

Ed ora tutti in piedi per l'inno nazionale

Tra pochi istanti, la presentazione delle squadre in campo

In questa giornata primaverile il palazzetto fatica a riempirsi

Giocatori in campo per l'allenamento pre partita 

All'andata vinse Latina con un finale thrilling e con il record di punti per Anthony Raffa a quota 40.


Dopo quasi 40 giorni d'assenza i Knights tornano al PalaBorsani per sfidare la storica rivale Latina. Palla a due alle 18, di oggi domenica 24 marzo. Ma, Axpo scenderà in campo senza Bozzetto. 

Latina scenderà in campo con gli ex knights Tavernelli e Allodi. A dare supporto a Benacquista è arrivato anche Matteo Martini che ha trascorso tre anni a Legnano.

(Gea Somazzi)