Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità, se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

I Knights "corteggiano" Prandin, trattativa aperta

Legnano punta "gli occhi" su Roberto Prandin, l'ex giocatore di Trieste, che in questa stagione veste la maglia Mens Sana.

Il cestista lascia Siena e, da ieri sera lunedì 11 febbraio, ha aperto una trattativa con Axpo. In linea di massima, come ci conferma il general manager Maurizio Basilico, l'arrivo in città di Prandin potrà concretizzarsi «questa sera, a seconda dell'offerta che riusciremo a presentare».

Prandin, alto 188 cm per 86 chili, risulta il candidato perfetto da inserire in squadra. «Siamo stati contattati da Gallotti il procuratore di Prandin - spiega Basilico -. Proprio lui ci ha raccontato che la situazione a Siena sta precipitando. Infatti, il general manager di Men Sana ha dato il via libera a Prandin che ora è in cerca di una nuova squadra. Noi ci siamo subito attivati: ieri sera abbiamo fatto due chiacchiere indicative. In giornata Prandin lascerà ufficialmente Siena e questa sera, dopo un confronto interno con il presidente Marco Tajana, presenteremo la nostra offerta. Non neghiamo che economicamente parlando la situazione è difficile, ma siamo fortemente interessati al giocatore».