Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità, se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Orlandina - Axpo Legnano 88-79

Orlandina - Axpo Legnano 88-79 (33-17; 49-40; 69-58)

Orlandina: Parks 29 punti, Triche 23, Bruttini 14, Bellan 10, Mei 5, Mobio 4, Neri 3, Lgana 0, Galipò 0 e Lucarelli 0

Axpo Legnano: Raffa 23, Bortolani 23, Bozzetto 13, c.Ferri 6, Serpilli 6, Bianchi 5, Berra 3, Coraini 0, Corti 0 e Ballarin 0


(gea somazzi) - Tutto si può dire dei Knights ma non che non si impegnano. Oggi, a Capo d'Orlando, pur senza Thomas, fermato da un problema al ginocchio, hanno giocato con determinazione e vigore. Peccato, davvero Peccato, per quel primo quarto in cui si sono fatti sorprendere dall'Orlandina e in cui i 16 punti di svantaggio accumulato sono risultati decisivi nel computo del risultato finale. Pensate, nei tre quarti successivi, i biancorossi hanno avuto un parziale a loro favorevole per 62-55. 

La grinta dimostrata dalla squadra ha sorpreso positivamente il gm Basilico : "Abbiamo giocato un'ottima partita. A parte il primo quarto i giocatori hanno avuto una reazione incredibile: abbiamo giocato al loro livello. La squadra ha dimostrato carattere. Sono contento e mi auguro che questo atteggiamento venga mantenuto. È la giusta strada per far vedere di essere un buon gruppo e con il rientro di Thomas possiamo dire la nostra in tutti i campi". 

Positivo anche il giudizio di coach Alberto Mazzetti (nel video in copertina la sua dichiarazione in sala stampa): "La squadra è riuscita a giocare con carattere. Ho una squadra composta da bravi uomini e con l'assenza di Thomas i ragazzi sono riusciti a reagire positivamente.  In 48 ore abbiamo risconvolto il nostro assetto tattico per venire qui e cercare di vincere".


SERIE A2 OLD WILD WEST GIRONE OVEST 20^ giornata 
Benfapp Capo d'Orlando-Axpo Legnano 88-79
Remer Blu Basket Treviglio-Edilnol Pallacanestro Biella 80-81
Givova Scafati-Leonis Roma 108-82
ON Sharing Mens Sana Siena-BPC Virtus Cassino 67-65
Zeus Energy Group Rieti-Novipiù Casale Monferrato 79-73
Bertram Tortona-2B Control Trapani 89-82
M Rinnovabili Agrigento-Bergamo 83-92 
Virtus Roma-Benacquista Assicurazioni Latina 81-76 

Classifica:
Virtus Roma 30, Zeus Energy Group Rieti 28, Bergamo 26, Benacquista Assicurazioni Latina 24, Benfapp Capo d'Orlando 24, Novipiù Casale Monferrato 22, Remer Blu Basket Treviglio 22, Edilnol Pallacanestro Biella 22, M Rinnovabili Agrigento 22, Givova Scafati 20, 2B Control Trapani 18, ON Sharing Mens Sana Siena^ 17, Leonis Roma 16, Bertram Tortona 14, Axpo Legnano 8, BPC Virtus Cassino 4
^3 punti di penalizzazione

Prossimo turno (21^ giornata, sesta di ritorno): 
09/02/2019 17:00 Leonis Roma-Remer Blu Basket Treviglio
10/02/2019 12:00 Bergamo-Benfapp Capo d'Orlando (diretta su Sportitalia)
10/02/2019 18:00 Novipiù Casale Monferrato-Virtus Roma
10/02/2019 18:00 2B Control Trapani-ON Sharing Mens Sana Siena
10/02/2019 18:00 Zeus Energy Group Rieti-Bertram Tortona
10/02/2019 18:00 BPC Virtus Cassino-M Rinnovabili Agrigento
10/02/2019 18:00 Edilnol Pallacanestro Biella-Axpo Legnano
10/02/2019 18:00 Benacquista Assicurazioni Latina-Givova Scafati


Finale 88-79

Bortolani torna a canestro (87-79) e totalizza 22 punti

39': 87-77; un tiro libero su due di Triche su fallo di Serpilli (bonus falli esaurito per Legnano)

Canestro da due di capitan Ferri che non riesce a trasformarlo in gioco da tre (86-77)

38':83-75; Triche torna a canestro

37': 81-75; un tiro libero su due per Bozzetto, e poi Raffa in fuga riesce a schiacciare

E poi arriva il canestro di Parks e il distacco torna importante (81-72)

Triche va alla lunetta su fallo di c.Ferri e realizza un tiro libero su due (79-72)

36': 78-72; Bozzetto raggiunge la lunetta e realizza due tiri liberi

35': 78-70; due punti di Parks e il canestro di Bozzetto

Time out Legnano

34': 76-68: ma arriva la tripla di Mei

Time out Orlandina

Legnano sta accorciando le distanze con Bortolani che è tornato a canestro (73-68)

33': 73-66; tripla di Bortolani

32' 73- 63; canestro di Raffa

31': 73-58; di nuovo in campo con i canestri di Parks e di Triche

Terzo quarto 69-58

canestro di Parks a fil di sirena (69-58)

A 19 secondi dalla fine del quarto arrivano i due tiri liberi di capitan Ferri (67-58)

29': 67-56; tiro dall'area realizzato da Serpilli

Bonus falli esaurito per Legnano. due tiri liberi di Triche su fallo di corti (67-54)

28': 65-54; tiro da sotto canestro di Triche. (Terzo fallo fischiato a Bianchi)

27': 63-54; situazione falli: Orlandina 2 - Legnano 3

26': 63-54; bomba di Bianchi su assist di Serpilli

25': 63-51; canestro di Mobio su assist di Bellan

24': 61-51; prima Trinche, poi la schiacciata di Bortolani (14 punti)

Time out Orlandina

23': 57-49; Bortolani recupera la palla e torna a canestro 

22': 55-47; Legnano prova ad accorciare le distanze con i punti di Bozzetto e Raffa 

21': 53-41; schiacciatona di Parks, a seguire il canestro di Raffa 


Orlandina ha dominato i primi due quarti con Parks 14 punti, Bruttini 11 e Bellan 10. Senza Thomas, Legnano fatica a controbattere. I Knights hanno cercato di difendersi con Raffa 13 punti e Bortolani 10 punti e Bozzetto 6. 


Mancano 18 secondi e Bozzetto raggiunge la lunetta realizzando due tiri liberi (51-40)

A 50 secondi dalla fine del quarto il canestro di Parks (51-38)

Time out Orlandina

19': 49-38; dopo due tentativi Serpilli riesce a realizzare due punti da sotto canestro 

18': 47-36; canestro da due di Triche (47-33), poi la tripla di Raffa 

Bozzetto su fallo di Luccarelli realizza un tiro libero su due (45-33)

Raffa sbaglia il suo tiro libero

Situazione falli: Orlanindina 5 Legnano 2

17': 45-32; Raffa realizza una tripla e subisce fallo da Parks

Triche sfonda la difesa biancorossa e va a canestro (45-29)

16': 43-29; Bortolani riesce a piazzare una bomba (10 punti)

Viene fischiato fallo al siciliano Triche. Fallo commesso su Raffa. 

15': 43-26; ed è ancora Parks ad andare a canestro. Mentre Legnano tenta di reagire

Parks con una facilità incredibile pizza una bomba (41-26)

14': 35-26; Raffa riesce a piazzare due punti

Ma arriva la bomba di Mei (38-24)

13': 35-24; tripla di Berra su assist di Bianchi

12': 35-21; Bruttini, invece, torna a canestro. 

Tripla di Raffa fallita

11': 33-21; dopo i tiri liberi di Bianchi il canestro di Raffa

Primo quarto 33-17

A 16' secondi dalla fine del quarto Bozzetto raggiunge la lunetta e realizza un tiro su due (33-17)

9': 33-16; niente da fare Orlandina non lascia spazio a Legnano e va in fuga

8': 26-14; Legnano tenta di reagire con Bozzetto

Gioco da tre di Bruttini, realizzato su fallo di Bozzetto (26-12)

7': 23-12; canestro del siciliano Parks (23-10). A seguire il tiro da sotto canestro di Serpilli 

Time out Legnano

6': 21-10; tripla di Triche

Due punti di Parks, Orlandina aumenta il distacco (18-10)

Prima i due punti di Triche poi i tiri liberi di Bellan su fallo di Raffa (16-10)

5': 13-10; dopo i due punti di Bellan arriva la bomba di Bortolani

4': 11-7; Orlandina mantiene il vantaggio con Bruttini

Raffa raggiunge la lunetta e realizza un tiro libero su due (9-7)

3': 9-6; due canestri consecutivi dell'orlandino Bellan

Canestro di Raffa (4-6)

2': 4-4; botta e risposta tra Bortolani e poi Bruttini

Poi il canestro di Bellan su assist di Bruttini (2-2)

1': 0-2; ad aprire la sfida il canestro da due di Bortolani

Quintetto base per Legnano: Raffa, Bortolani, Bozzetto, Bianchi e Serpilli

Arbitri: Duccio Maschio (Firenze), Jacopo Pazzaglia (Pesaro) e Francesco Meneghini (Verona) 

Mancano tre minuti all'inizio della sfida! Ed ora tutti in piedi per l'inno nazionale

È il momento della presentazione delle squadre in campo. Bortolani è stato accolto da suoi concittadini da un caloro applauso 

Il pubblico sta prendendo posto al PalaFantozzi

Mancano 25 minuti al fischio d'inizio

I giocatori sono entrati in campo per il canonico riscaldamento pre-partita


I Knights sono a Capo d'Orlando senza Thomas. Dopo la vittoria con Bergamo e la sconfitta con Agrigento, Legnano sta per sfidare l'Orlandina. Palla a due alle 17 di oggi, domenica 8 febbraio.

L'americano Thomas, dopo l'ultima gara casalinga ha riscontrato un risentimento al ginocchio: il giocatore resterà a riposo per poter rientrare a regime per la gara contro Biella.

(Gea Somazzi)