Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità, se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Cerro Maggiore - Phoenix Iria 93-73

PALLACANESTRO CERRO MAGGIORE-PHOENIX IRIA 93-73

PALLACANESTRO CERRO MAGGIORE: Turano ne, Mariani 2, Ballarate 6, Rossi 9, Maniero 18, Puglisi 21, Pastori 16, Persico 4, Meraviglia 4, Gastoldi 6, Morandi 6.

Bisognava vincere. E la Pallacanestro Cerro Maggiore lo ha fatto. Battuta la Phoenix Iria 93-73 in una partita che forse non entrerà negli annali ma che permette ai biancoblu il primo posto solitario visto lo stop di Varedo.

Phoenix con problemi di roster (presente solo con 5 elementi) ma disposta a vendere casa la pelle. Cerro Maggiore produce in attacco (38 punti nel primo tempo con Puglisi già in doppia cifra) ma è troppo discontinua in difesa. Serve la sfuriata del terzo periodo, da 36 punti, per evitare patemi. Pastori segna tre triple, Morandi dà sostanza dalla panchina, Maniero e Rossi trovano punti pesanti. Per la fuga e per il primato solitario.

Non solo prima squadra però, perché sabato i nostri Under 13 hanno vinto il trofeo di Lonate Ceppino con Fabio Clerici premiato come miglior giocatore della manifestazione. 

Paolo Andrea Zerbi