Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità, se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Atleti sangiorgesi in evidenza su piste e pedane

Nel primo weekend di Giugno si sono viste ancora scintille da parte degli atleti arancio blu.

I giovanissimi della categoria Ragazze/i sono scesi in pista a Cesano Maderno per i Campionati provinciali in svariate discipline: molto buona la prova Simone Viola e Massimo Quaglia all’esordio sui 60hs, combattono bene Sofia Calò nei 60m, Alessia Tarquinio e Tommaso Capone nel salto in lungo e Gaia Casari nel lancio del vortex. Ottima poi la prestazione di Sofia Mariani nei 1000 metri, undicesimo posto in provincia con il nuovo PB di 3’23”80. Altro personale anche per Daniele Morelli nel vortex che migliora di oltre 5m la sua precedente misura riuscendo a raggiungere i 45.34m.

Fantastiche poi a chiudere le staffette 4x100 corse al femminile da Alessia Tarquinio, Gaia Casari, Sofia Mariani e Sofia Calò, al maschile da Daniele Morelli, Simone Viola, Tommaso Capone e Massimo Quaglia.

      Su doppia giornata si è invece svolta a Bergamo la seconda e ultima fase dei CDS assoluti femminili. Le draghette si sono come sempre distinte riuscendo a conquistare la sedicesima piazza in regione e la sesantottesima in Italia su un totale di 638 squadre.

In questa seconda fase sono scese in pista nei 100m Simona Giuffrè e Chiara Mellana, che scende di quasi un secondo al di sotto della sua precedente prestazioni segnando il nuovo PB di 13”75, Chiara autrice anche di un’ottima prova sui 200m. Nel salto in alto migliora di un centimetro portando così punti preziosi per la squadra Francesca Pighetti che supera 1.51m, nel salto in lungo Anna Zampieri supera i 4m arrivando a quota 4.31m. Affronta il giro della morte, i 400m, Martina Dellavedova, mentre nei 1500 scende in pista sabato Lucia Gatti che dimostra grande spirito di sacrificio in quanto il giorno successivo corre anche molto bene la 4x400 e gli 800m, gara nella quale riesce anche  a segnare il nuovo PB con il tempo di 2’40”12. Personale nel doppio giro di pista anche per Elena Prandoni 2’32”26 e grande miglioramento stagionale per Francesca Bonardi che migliora di oltre tre secondi il tempo ottenuto due settimane prima, chiudendo in 2’27”71. Fondamentale poi la prova di Elisa Margozzini che con i suoi 400hs sigla la diciottesima gara necessaria per poter rientrare nelle graduatorie nazionali.

Chiude il weekend un'ottima 4x400m corsa da Elisa Margozzini, Martina Dellavedova, Lucia Gatti e Francesca Bonardi che migliorano di 6 secondi la precedente prova.

Atletica Sangiorgese