Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità, se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Ponzella, punto d'incontro dell'imprenditoria italo-cinese

Una volta era il quartiere periferico preferito da contadini e allevatori, oggi è diventato il punto d'incontro tra giovani imprenditori italo - cinesi, impegnati sul territorio a sviluppare accordi, intese, strategie comuni in ambito artigianale, commerciale, industriale. E' il pogresso che coinvolge anche la periferia, la nostra periferia cittadina.

Si è svolta infatti al Ristorante Borgo Antico, nel cuore del quartiere della Ponzella, una cena tra Unic (Unione Imprenditori Italia Cina) principale associazione delle nuove generazioni italo-cinesi nate o cresciute in Italia, presieduta dal legnanese Francesco Wu titolare dello stesso ristorante, e il console Wang Dong presente con una sua delegazione.

"Siamo profondamente soddisfatti per questa riunione - ha commentato Francesco Wu - soprattutto perchè sollecitata dal Consolato stesso il quale dimostra, pertanto, attenzione a questa nuovo modo di essere imprenditori, al nostro radicamento sul territorio, all'interesse generato anche nelle periferie metropolitane da attività italo-cinesi".

Non è la prima volta in cui alti funzionari del Consolato cinese sono ospiti della nostra città. Nel maggio 2014, infatti, ricordiamo la visita del console Li Bin in Famiglia Legnanese per un incontro con il sindaco Centinaio e un folto gruppo di imprenditori locali.

 

(Marco Tajè)