Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità, se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

La Moderna Legnano resta prima in campionato

Riceviamo e pubblichiamo

La Moderna cavalca l'onda del successo e con un colpo di coda ritorna ai vertici.

Dopo la scivolata della seconda tappa di Ancona la compagine di Elisa Porchi porta a casa da Padova l'ennesimo successo della stagione conquistando l’argento nella terza prova del campionato di Serie A2 e piazzandosi dietro a Pontevecchio che le supera di un solo punto.

Con un punteggio di 94.4, frutto delle  splendide esecuzioni di tutte le sue ginnaste, ancora una volta la Moderna si conferma tra le migliori squadre in Gara

Fondamentale il contributo di Arina Averina: in gara con 2 attrezzi e impeccabile in pedana: cerchio (18.150) e clavette (17.800). Non è da meno Laura Paris, che ottiene un ottimo 16.450 alla palla. Le notevoli esecuzione di Francesca Paris al nastro (13.900), di Elena Varallo alla Fune (14.200) e di Ludovica Bernasconi Olgiati al Corpo Libero (13.900) fanno il resto, completando così una gara di alto livello.

Con un totale di 59 punti (25 + 12 +22) la Moderna Legnano è prima in classica generale di campionato a pari merito con Pontevecchio

La quarta ed ultima prova si terrà a Forli il prossimo 26 novembre e determinerà la classifica finale ed il conseguente accesso alla serie A1

Grandissima squadra che, nel suo secondo anno in A2, dimostra la notevole preparazione tecnica e la tenacia di un gruppo unito e combattivo.

Moderna Legnano

 

Galleria fotografica a cura di Fabrizio Carabelli