Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità, se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.



Ginnastica Moderna - B.Fit binomio per la A2

  • LEGNANO
  • venerdì 21 ottobre 2016
  • 770 Letture

Presentazione ufficiale della Ginnastica Moderna che partecipa al campionato italiano di serie A2, con il presidente Claudio Malamisura, la direttrice tecnica Elisa Porchi e il suo staff. L'evento si è svolto nella tensostruttura del Liceo Scientifico Galilei, che grazie ad un accordo con l'istituto si svolgono gli allenamenti delle atlete. Tra i presenti il sindaco Alberto Centinaio, l'assessore Antonino Cusumano, gli sponsor e ad un nutrito gruppo di ginnaste dei corsi e loro famiglie. Era presente anche Arina Averina, prestigiosa atleta russa, accompagnata dalla sua allenatrice Vera Shatalina, che gareggia con i colori bianco-rosso della Moderna.

Alle atlete e alle loro istruttrici sono stati elargiti doni beneauguranti da parte degli sponsor che con entusiasmo e generosità hanno voluto essere presenti all'evento (B.Fit, Banca Popolare di Novara, Reale Mutua, Studio Olgiati, Forme d'Energia, Muster & Dikson Service, Pasticceria Foglia, Venturelli sport).

Il centro sportivo B.Fit nella persona di Ezio Vinco ha consegnato a tutte le atlete lo zaino personalizzato B.Fit con i colori della Ginnastica Moderna.

E' stata altresì l'occasione per festeggiare Laura Paris inserita negli allenamenti juniores della Nazionale italiana ed Elena Varallo fresca di convocazione per la squadra nazionale di Emanuela Maccarani

La Moderna Legnano ha già gareggiato a San Sepolcro piazzandosi al primo posto nella prima tappa del Campionato Nazionale di serie A2, grazie alle ottime performance di Ludovica Bernasconi Olgiati al corpo libero, Laura Paris alla fune e alle clavette, Elena Varallo al cerchio, Francesca Paris alla palla e Arina Averina al nastro.

"Le nostre ginnaste - è stata affermato nella presentazione - sono scese in pedana conscie della loro preparazione, e supportate dal tifo dei parenti e amici che li hanno seguite e dai consigli delle istruttrici, Elisa Porchi ed Eleonora Ferraiuolo, si sono lasciate dietro avversarie esperte e blasonate".