Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità, se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.



Trasloco della Tosi: il Ministero prende tempo

  • LEGNANO
  • mercoledì 26 ottobre 2016
  • 1675 Letture

Il trasloco della nuova Tosi a Burago Bolgora non è ancora scongiurato. Saranno 48 ore di attesa per Presezzi che ieri, martedì 25 ottobre, ha partecipato a un tavolo di confronto al Ministero Economico.

Massimo riserbo sull'incontro al quale ha partecipato Barbara Di Febo in Presezzi (nella foto). L'imprenditrice infatti, ha soltanto accennato: «L'incontro è stato molto utile, in quanto sono state chiarite entrambe le posizioni. Adesso attendiamo».

A Roma, anche Massimiliano Colombo del CFO- Presezzi. Al tavolo si sono seduti Stefano Firpo del Ministero, Danilo Maiocchi in rappresentanza di Regione Lombardia e Fulvio Matone di Finlombarda.

Il Mise, dal canto suo, ha chiesto qualche giorno prima di ufficializzare una risposta e chiarire quale supporto economico potrà offrire, anticipando tuttavia che Legnano non risulta tra i territori di crisi industriale e quindi non beneficia di finanziamenti.

Intanto, dicembre si avvicina. Già, perchè proprio a fine anno il commissario straordinario Andrea Lolli dovrà pubblicare un bando relativo alla vendita dell'area Nord della fabbrica ma, come hanno sempre ribadito gli imprenditori brianzioli, «non è detto che potremo mantenere la Tosi in Piazza Monumento».

Dunque, tutto dipenderà dalla risposta del Mise: solo in quel momento si saprà dove finirà la Franco Tosi.

(Gea Somazzi)