Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità, se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.   [CHIUDI]
domenica, 22 gennaio 2017
 
Rss    Newsletter

La Flora: domenica il nuovo fantino

Il nuovo fantino della Flora sarà quello che domenica monterà a Monteroni. Parla prima del previsto il capitano della Flora, Cristiano Poretti, che si era preso qualche giorno di tempo, prima di ufficializzare il cambio di monta.

“Il problema - ci conferma così Poretti - è stata la mancanza di feeling intercorsa tra Mereu e i cavalli che abbiamo scelto. Per noi è una sconfitta. Su Simone facevamo un sicuro affidamento, convinti sia delle sue doti professionali, che umane. Non è piacevole smontare un fantino, ma io devo anche preoccuparmi del bene della contrada, soprattutto in un anno in cui San Martino, la nemica, è forte di una accoppiata data tra le sicure favorite".

"Ripeto - aggiunge il capitano rossoblu - non è stata una decisione facile, quella di togliere la monta a Mereu. Noi siamo una contrada seria. Abbiamo cercato di portare al fantino le nostre ragioni in maniera corretta e in tempi che gli consentono ancora di trovare un ingaggio a Ferrara".

Soprattutto a Siena (prima il sito di Brontolo, quindi La voce del Palio) ma non solo, Elias Mannucci, vincitore della Provaccia l'anno scorso con Legnarello, viene indicato come il nuovo fantino rossoblu. Poretti non smentisce e non conferma: "E' uno dei nomi possibili. In questo momento, stiamo valutando alcune ipotesi per trovare chi domenica a Monteroni possa provare i nostri cavalli. Tempo permettendo, se domenica ci saranno le corse, chi monterà sarà il nostro fantino". 

(Marco Tajè)

Pubblicato mercoledì 30 marzo 2016 - 2108 visualizzazioni
I sondaggi di LegnanoNews

Basket: ma quanto ti piace la diretta streaming?

METEO
Sereno -2°

Tempo variabile e freddo nel weekend

L'anticiclone europeo si rafforza sulla regione alpina, prolungando ancora il bel tempo invernale...