Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità, se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.



La festa biancoverde continua con il pranzo di Natale

  • LEGNANO
  • mercoledì 21 dicembre 2016
  • 1191 Letture

E dopo la cena degli auguri… più di 70 tra genitori, ragazzi e bambini, hanno presenziato all’evento organizzato dalla castellana Carolina Borsani, con la presenza della reggenza biancoverde al gran completo.

Le donne di contrada come brigata di cucina per deliziare il palato di grandi e piccini. Presenza come sempre gradita quella di don Marco, parroco di San Domenico che ha impartito la sacra benedizione e che ci ha ricordato il senso vero e profondo del Natale.

Nel pomeriggio i bambini hanno avuto di che divertirsi facendo dei lavoretti... per poi scatenarsi con la baby dance, il gioco della bandiera e delle sedie, sempre con le donne biancoverdi come animatrici, aiutate dagli elfi magici che cantavano, ballavano e buttavano polvere magica. Grande entusiasmo quando le porte della casa di Babbo Natale si sono aperte ed egli, di fianco al camino acceso, ha accolto uno ad uno i bambini per fare insieme foto e dar loro i regalini.

La meritata merenda, e poi, grazie all'iniziativa "Ri-Giocami", estrazione tra i bambini di giochi particolari in effetti, perchè ogni bambino ha portato un gioco che non usava più, che è stato esposto e messo in regalo alla lotteria in modo da tornare tutti a casa con un gioco a testa, ma con magari la consapevolezza che ci possiamo divertire anche con un gioco riciclato e che sprecare è un grosso errore dei grandi che loro potranno imparare a correggere.
Buon Natale

Contrada San Domenico